FORNELLI – “Crescere Liberi” denuncia la “schizofrenia del gruppo di opposizione”

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud
vaccino salva vita

FORNELLI. Il gruppo di opposizione sembra soffrire di disturbi della personalità, come se chi fosse stato eletto nei banchi dell’opposizione, sia diverso o differente, dalle persone che scrivono questi comunicati o note.  Sembra che chi scrive questi comunicati è solamente il retaggio di un periodo amministrativo che ha “distrutto” Fornelli, nel quale non si doveva fare nulla. In effetti da anni a questa parte pare che le opposizioni che si sono susseguite hanno tutte lo stesso modus operandi ovvero offendono e dicono di essere stati offesi, aggrediscono e dico di essere stati aggrediti.

Da anni sempre lo stesso “nulla di nuovo” anzi. Alla luce di questo nuovo risveglio fornellese, fatto di opere pubbliche, di attività culturale, di programmazione, e di un immenso amore per il territorio e per il proprio comune, altro non fanno che sterili polemiche, tentando di gettare fango sull’amministrazione e di oscurare ogni annuncio di nuove opere e di nuove iniziative con le loro solite illazioni sui rifiuti, sui debiti ed ora sull’acqua. Abbiamo dato uno sguardo al loro passato politico/amministrativo ma nonostante ben 3 mandati, gli argomenti sono sempre gli stessi.

Per quanto riguarda l’acqua hanno ben fatto a ricordare che la nostra amministrazione comunale ha fatto sostituire tutta la tubazione all’interno del centro storico, ormai marcia e obsoleta con interventi concreti dopo tanti, troppi, anni, investendo centinaia di migliaia di euro. Bene hanno fatto a ricordare gli interventi fatti sulla rete idrica nelle borgate del comune, per oltre 130mila euro, risolvendo una situazione a dir poco disastrosa.

Più che narcisismo (di cui è accusato spesso anche il premier “Renzi”) parliamo di compiacimento sull’operato di questa amministrazione, bisogna solamente evidenziare un dato, a Fornelli, attualmente, sono in piedi ed aperti oltre un milione di euro di cantieri, più che il presunto narcisismo del sindaco, è stata premiata dai cittadini la buona volontà, l’impegno e la concretezza, che ci ha permesso di ottenere il doppio dei voti dei nostri oppositori.

Oggi Fornelli è preso ad esempio da tutti e questo, purtroppo, non sta bene ai nostri oppositori nuovi (e vecchi?). Addirittura ci definiscono chiacchieroni…chiacchieroni detto da chi ha lasciato solo macerie é un vero complimento. I fornellesi non hanno l’anello al naso ed alle scorse elezioni, con il proprio voto,  li hanno a dir poco, spazzati via.

UFFICIO COMUNICAZIONE

Gruppo di maggioranza

“Crescere Liberi”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: