AGNONE – Frana in contrada Zarlenga, Frattura: in legge di stabilità regionale 2015 un intervento straordinario

mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana
vaccino salva vita

CAMPOBASSO  –  Stabilito nella nuova legge di stabilità 2015 della Regione Molise un intervento straordinario nel Comune di Agnone, a seguito dell’evento franoso che nel 2013 si è verificato in contrada Zarlenga, con pesantissimi danni e disagi per gli abitanti della zona. “La Giunta regionale – spiega il presidente Paolo di Laura Frattura –, finanzierà, con apposito piano, un contributo straordinario, a titolo di ristoro per le famiglie interessate, in relazione agli immobili dichiarati inagibili a causa della frana che ha messo in ginocchio contrada Zarlenga in Agnone”.

“L’intervento straordinario per Agnone, al pari dei fondi straordinari stanziati per il dissesto idrogeologico, di cui registriamo importanti fenomeni diffusi purtroppo un po’ ovunque, risponde all’impegno che stiamo dimostrando non solo per il ripristino delle zone colpite, per la messa in sicurezza e la prevenzione di tutto il nostro territorio regionale, ma anche alla volontà di andare incontro ai disagi subiti e sofferti dai cittadini e dalle famiglie costretti ad abbandonare le proprie abitazioni ed attività”, conclude il governatore Paolo Frattura.

 

L’addetto stampa

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: