ISERNIA – Estorsione e riciclaggio, i Militari dell’Arma arrestano Peppino Sarachelli

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
pasta La Molisana
mama caffè bar venafro

ISERNIA – I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Isernia, nelle ultime ore hanno dato esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dalla competente Autorità Giudiziaria nei confronti di un pregiudicato accusato di estorsione e riciclaggio.

Il provvedimento è stato notificato a carico di  Peppino Sarachelli, 36enne di Isernia, per fatti che risalgono ad alcuni anni or sono, quando l’uomo, insieme ad altri complici già tratti in arresto, attuò una vera e propria forma di estorsione ai danni di alcuni studenti delle scuole medie superiori, provenienti da Isernia e comuni limitrofi, compresi comuni dell’alto casertano quali Capriati al Volturno e Gallo Matese ai quali a seguito di minacce e aggressioni, veniva richiesto il “pizzo” consistente in svariate somme di denaro.

Fu proprio la denuncia di una studentessa di Isernia, che addirittura fu tenuta bloccata per alcune ore sotto minaccia, all’interno di un parcheggio sotterraneo, per costringerla a consegnargli una cospicua somma di denaro affinché fosse lasciata in pace, a mettere in azione i Carabinieri.

Inoltre, sempre da quanto accertato dagli stessi militari, il Sarachelli si rese responsabile anche dell’utilizzo di carte di credito di provenienza illecita, con i quali erano stati effettuati acquisti di merce di vario genere presso attività commerciali del capoluogo pentro. Tutto materiale che fu poi rinvenuto presso l’abitazione del pregiudicato e sottoposto a sequestro.

Il Sarachelli si trova ora ristretto presso la locale Casa Circondariale, per scontare in virtù del provvedimento emesso a suo carico per questa ultima vicenda, la condanna alla pena di anni uno e mesi tre di reclusione in violazione alla normativa sul riciclaggio, che si vanno ad aggiungere ai cinque anni e mezzo da scontare per il reato di estorsione.

Capitano Salvatore Vitiello

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

festa della donna, telefono rosa, colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
festa della donna, telefono rosa, colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: