CAMPOBASSO – Rifugio abusivo frequentato da immigrati, dove tutto è concesso. L’Associazione Campobasso Insieme interviene: ripristinare il giusto grado di decenza nel centro cittadino

pasta La Molisana
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

Campobasso – In seguito ad una segnalazione sul Gruppo Facebook “Campobasso Insieme”, il Presidente dell’ associazione, Claudia Mistichelli, chiede a tutti gli organi competenti di verificare un fatto deplorevole quanto indecente che si verifica quotidianamente nella città di Campobasso e riguarda la frequentazione degli immigrati in un luogo che di giorno in giorno va assumendo sempre più le sembianze di zona franca, dove tutto è lecito. Veniamo ai fatti descritti in un post da un cittadino, con relativa foto che pubblichiamo.

“Questa specie di rifugio per immigrati – spiega il cittadino, potrebbe essere il primo di una lunga serie. Quello stabile grigio dietro la recinzione gialla e la Questura di Campobasso, a pochi metri c’è la Guardia di Finanza e poco più giù il Corpo Forestale dello Stato e posso garantirvi che ogni mattina che accompagno mio figlio all’asilo e passo lì davanti ci sono minimo 15/20 immigrati di qualsiasi etnia spesso sdraiati “tipo spiaggia”. Qualcuno anche semi nudo, chi fa i suoi bisogni all’aria aperta senza nessun problema, e poi parlano di integrazione? Credo sia arrivato il momento di fare qualcosa l’Italia agli italiani. La situazione così descritta è da immediato intervento, per evitare che si perpetrino fatti spiacevoli come questi nei giorni a venire. Questo il monito alle autorità competenti della presidente dell’Associazione Campobasso Insieme, Claudia Mistichelli, a cui ci auguriamo un celere intervento per ripristinare il giusto grado di decenza del centro cittadino”.

Fonte: futuromolise.net

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail
NOTIFICA PER PUBBLICI PROCLAMI in ottemperanza alle ordinanze del TAR Molise nn. 162/2020 e 88/2021, rese nel giudizio N.R.G. 186/2020

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

NOTIFICA PER PUBBLICI PROCLAMI in ottemperanza alle ordinanze del TAR Molise nn. 162/2020 e 88/2021, rese nel giudizio N.R.G. 186/2020

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: