AMBIENTE – La via Francigena del Sud, che attraversa la regione, vede passare due dei camminatori più importanti del mondo

pasta La Molisana
mama caffè bar venafro
vaccino salva vita
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

AMBIENTE – Che la Francigena nel Sud sia di interesse per i camminatori ed un volano per lo sviluppo e la conoscenza del territorio, non vi sono più dubbi.
Finalmente il tratto Molisano, riconosciuto tra gli itinerari di interesse dal Consiglio d’Europa e che la Società Geografica Italiana ha ridisegnato con presentazione presso la sala del Campidoglio a Roma, vede il passaggio di camminatori di fama nazionale ed internazionale.
Proprio il 20 aprile il tratto Molisano ha visto passare due dei camminatori più importanti del mondo dei camminatori, tra cui il pittore scultore Cialimbruschi Romano, l’ “aspirante pittore “, come ama definirsi, che firma le sue opere con il nome d’arte “Charli “.
Si tratta in realtà di un artista che lavora infaticabilmente tra pittura e scultura, con maestria e con i colori della natura che camminando incontra.
Allievo di Silvio Ottaviani, tra gli ultimi pittori figurativi di paesaggio, a sua volta allievo di Sem Rossi, Charli chiaramente, per la sua passione da camminatore puro, è pittore en plein-air.
Il suo impatto con il tratto Molisano è stato subito incredibile. Fascinoso, sconosciuto, incontaminato…………
Reazione e relazione con un territorio da scoprire e subito da amare.
Sosterà per la notte, a Vinchiaturo, ospite di Don Fabio per proseguire per Jelsi per arrivare a Monte Sant’Angelo e proseguire per Siponto.
La Francigena può dare un senso ad un Molise pieno di risorse da far esplodere per una ricaduta piena di coriandoli che con i colori porteranno sicuramente, allegria, opportunità, folklore, accoglienza.
Tutto questo in preparazione della giornata del pellegrino che si terrà l’8 agosto a Rionero Sannitico, Primo Comune Molisano che ha istituito tale giornata ed un presto arrivederci a Formello dove il 25 aprile si terrà il raduno nazionale delle Jolette, speciali carrozzine per la mobilità, con la presenza di centinaia di diversamente abili da tutta Italia.
Crederci non è stato un errore, adesso occorre mettersi in gioco tutti insieme per una sacrosanta verità : Il Molise esiste !!!!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: