ROCCHETTA AL VOLTURNO – Il 25 Aprile nel ricordo dei caduti della Battaglia di Monte Marrone

mama caffè bar venafro
pasta La Molisana
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

ROCCHETTA AL VOLTURNO – Teatro di una terribile e sanguinosa battaglia, dal Monte Marrone, sulla catena montuosa delle Mainarde, giunge il ricordo delle tante vittime. Oggi ai piedi di monte Marrone cattura lo sguardo il monumento di colle Rotondo, a pochi chilometri da Castelnuovo al Volturno, eretto in memoria dei soldati e dei caduti italiani, che dal febbraio al maggio 1944 occuparono questo tratto della Linea Gustav.

Lo sguardo si volge immediato alla vetta del monte, che la notte del 31 Marzo 1944 vide l’attacco sferrato dagli alpini italiani, che con un colpo di mano la occuparono. Con il Corpo Italiano di Liberazione (C.I.L.) erano schierati elementi del 3º Reggimento bersaglieri, precisamente il XXIX e XXXIII battaglione e la prima compagnia motociclisti del C.I.L. che, nell’occasione, guadagnarono una Medaglia d’argento al valor militare conferita al battaglione Goito. Anche il Battaglione alpini “Piemonte” e i paracadutisti della Divisione paracadutisti “Nembo”, vennero impegnati nella battaglia. Gli alpini raggiunsero l’obiettivo mentre i paracadutisti non riuscirono a scalzare i reparti tedeschi dalla vetta.

Molti valorosi soldati caddero quella notte e il ricordo delle loro gesta rimane indelebile nella memoria ancora oggi. In occasione 70° anniversario dei caduti della Resistenza e la Liberazione dell’Italia dal fascismo e dal nazismo il prossimo 25 Aprile, ricordando anche la tragedia del Mar Mediterraneo, in cui hanno perso la vita oltre 700 persone, CGIL, CISL e UIL del Molise, insieme con il Comune di Rocchetta al Volturno, il Comitato Antifascista Molisano, l’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia e l’Unione degli Studenti si riuniranno per la cerimonia di commemorazione.

Il programma prevede, alle ore 10:00, un omaggio al cippo funebre di Giaime Pintor con la deposizione, a cura di CGIL, CISL e UIL del Molise e del Comune di Rocchetta al Volturno, di una corona d’alloro e alle ore 11:00, presso il monumento nazionale di Monte Marrone, la commemorazione ufficiale con interventi da parte dei rappresentanti dei soggetti promotori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: