CRONACA – Nascondeva sul Tir una pistola da guerra e proiettili calibro 9, autotrasportatore arrestato dai Carabinieri

pasta La Molisana
Smaltimenti Sud
ristorante il monsignore venafro
DR 5.0 Promozione
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
DR F35 Promozione

CRONACA – I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Termoli con il supporto dei militari della Stazione di Campomarino hanno tratto in arresto un autotrasportatore trovato in possesso di una pistola detenuta illegalmente oltre a numerose cartucce tra le quali anche munizionamento calibro 9  Parabellum, lo stesso in uso alle forze di polizia e forze armate NATO.

L’operazione è scattata nel corso della notte durante il pattugliamento delle principali arterie del territorio, allorquando  sulla Statale 16 un equipaggio del Nucleo Radiomobile ha proceduto al controllo di un TIR. Nel corso del controllo l’autotrasportatore ha cercato di darsi alla fuga abbandonando il mezzo pesante, ma i militari lo hanno inseguito  riuscendo  a bloccare l’uomo dopo una corsa nei campi circostanti.

Appena fermato l’uomo è stato perquisito rinvenendo la pistola, una calibro nove,  completa di 16 proiettili nel caricatore e di questi alcuni erano del tipo Parabellum, calibro esclusivamente utilizzato in armi classificate da “guerra”, in pratica utilizzato dalle Forze Armate e dalle Forze di Polizia.

Successivamente una minuziosa perquisizione effettuata sull’autoarticolato ha portato al rinvenimento di ulteriori 29 cartucce calibro 9 Parabellum.

Il camion, carico di circa 30 tonnellate di farina,  è stato così svuotato del carico e perquisito anche con l’ausilio di una unità cinofila senza ulteriori esiti.

Per il trasportatore si sono aperte le porte del carcere di Larino con la grave accusa di porto abusivo di arma e detenzione di munizionamento da guerra.

Il G.I.P.  del Tribunale di Larino ha convalidato l’arresto e disposto la detenzione in carcere , accogliendo le richieste del Sostituto Procuratore della Repubblica Dottoressa Ilaria Toncini.

Tenente Vincenzo Di Buduo

pistola carabinieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
faga gioielli venafro isernia cassino
Maison Du Café Venafro
panettone di caprio
Futuro Molise
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Futuro Molise
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio
colacem
panettone artigianele natale di caprio
Maison Du Café Venafro

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: