COSTUME E SOCIETA’ – Una struttura balneare per i diversamente abili, la testimonianza del venafrano Pietro Giacchetti

mama caffè bar venafro
vaccino salva vita
pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud

COSTUME E SOCIETA’ – Nessuna finalità pubblicitaria in quanto riferitoci e che riportiamo in cronaca, bensì il piacere di far sapere che finalmente ci sono le attenzioni verso i diversamente abili ed in particolare verso quanti si spostano in carrozzella o su protesi e che intendono trascorrere una giornata al mare, immersi nel sole, godere di una salutare nuotata, confortati da struttura turistica, personale ed attrezzature assolutamente d’avanguardia e tali da garantire tranquillità, riposo, sicurezza e svago. Ce ne parla il pensionato Pietro Giacchetti, napoletano di origine e da decenni residente a Venafro con la famiglia. “Sulla costa laziale, esattamente a San Felice al Circeo, -spiega l’uomo- ho avuto l’immenso piacere di essere ospite del “Centro Ferie Salvatore – Vacanze per tutti”, stabilimento all’avanguardia in fatto di attenzioni, struttura, servizi e personale a vantaggio dei diversamente abili. Premesso che non ci sono scopi pubblicitari in quanto mi appresto a riferire, trattasi di uno stabilimento balneare di assoluto progresso ed intelligenza, che pone diversamente abili e normodotati sullo stesso piano, consentendo a tutti di fruire al massimo di spiaggia, sabbia, sole, mare ect. in tutta tranquillità e riposo. Vi accedono infatti persone di tutte le categorie, svantaggiati compresi, che però non avvertono affatto le proprie difficoltà motorie grazie alla struttura turistica concepita per la piena fruizione da parte dell’intera clientela. Particolarmente soddisfatti i turisti tedeschi che l’hanno definita di piena eccellenza e felici per le attenzioni nei loro confronti i diversamente abili che vanno in spiaggia, sotto l’ombrellone e in acqua in piena sicurezza e tranquillità. C’è personale qualificato, ma soprattutto ci sono attrezzature e servizi concepiti perché lo svantaggiato si senta a proprio agio. Un complesso cioè d’avanguardia, che è giusto far conoscere all’opinione pubblica trattandosi di stabilimento turistico che pone al primo piano le esigenze dei diversamente abili, elevandoli a propri clienti privilegiati. Perciò è doveroso dire grazie a chi ha ideato tutto questo, preoccupandosi in primis delle persone svantaggiate !”

struttura balneare disabili

 

Tonino Atella

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: