CAMPOBASSO – La Regione Molise partecipa alla realizzazione del sogno di Paola: la nuotatrice 23enne convocata ai giochi mondiali in programma a Los Angeles a fine luglio

pasta La Molisana
eventi tenuta santa cristina venafro
ristorante il monsignore venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
Smaltimenti Sud

CAMPOBASSO – Si chiama Paola Giorgetta, ha 23 anni, è una molisana doc, originaria di Montemitro, atleta del Team Cus Molise, con una grande passione dall’età di sei anni: il nuoto, disciplina sportiva e sua ragione di vita che le ha permesso di non porsi limiti soprattutto di fronte alla sindrome di Down della quale è affetta.

Circa 4 anni fa, Paola ha conosciuto lo Special Olympics Italia, l’organizzazione più  grande  e più  conosciuta  al mondo che utilizza lo sport quale strumento di inclusione  sociale  per le  persone  con disabilità intellettivo-relazionale. Allenamenti  regolari dettati da un  percorso che coinvolge la famiglia ed il contesto sociale con l’aiuto dei volontari,  dei partner, dei tecnici e degli operatori socio-sanitari.

Il sogno di Paola si è avverato: dal 25 luglio, prenderà parte ai  Giochi  Mondiali di Special Olympics a Los Angeles, dopo essere stata convocata nella delegazione italiana per la specialità del nuoto (25 m dorso e 50 stile).

La notizia sta già conquistando la ribalta nazionale tant’è che il Corriere dello sport del 18 giugno scorso, che collabora alla  promozione della mission di Special Olympics, pubblicando  ogni  settimana il  realizzarsi del  “Sogno di un atleta”, ha raccontato proprio l’esperienza, i sacrifici e il grande amore per il nuoto di Paola.

Inoltre, nei giorni scorsi, Paola e gli altri atleti della delegazione italiana hanno potuto abbracciare il Santo Padre  che ha voluto riceverli in Vaticano, in  un’udienza privata insieme al Presidente di Special Olympics International  e Italia.

Si tratta di qualcosa che va  ben oltre l’evento sportivo in sè in quanto i giochi mondiali  contribuiscono  a dare un’immagine  della  disabilità fondata sul rispetto della persona e sui suoi diritti inviolabili di cittadino.

Paola è l’unica atleta molisana della rappresentanza italiana di 101 sportivi nonché prima atleta molisana a partecipare a tale manifestazione.

In occasione dei Giochi mondiali di Los Angeles, Special Olympics Italia ha promosso la campagna virale di raccolta fondi “#ioAdottoUnCampione” tramite videomessaggi sui social network, il cui obiettivo principale consiste nella copertura delle spese di trasferta degli atleti italiani negli USA.

L’esecutivo di Palazzo Vitale, su proposta della Direzione Area Terza – Assessorato alle Politiche sociali – , ha approvato nella seduta del 22 giugno scorso, la deliberazione di Giunta regionale  n. 316 con la quale ha destinato la somma standard prevista di Euro 2000,00, a copertura delle spese di trasferta, contribuendo al programma “#ioAdottoUnCampione” ed “adottando” così Paola.

“Se uno sogna da solo è solo un sogno, se molti sognano insieme è l’inizio di una nuova realtà” – ha commentato così l’adozione del provvedimento di Giunta regionale il Vicepresidente del Molise, Michele Petraroia, facendo proprie le parole del motto del volontario dello Special Olympics e ringraziando il Direttore Regionale Special Olympics Italia Team Molise, Giuseppina Calcagnile, per aver posto all’attenzione dell’Assessorato alle Politiche sociali la bella storia di Paola.

“Vogliamo assolutamente sognare assieme a Paola” – ha sottolineato il Presidente della Regione Molise, Paolo di Laura Frattura. “La sua convocazione – ha proseguito Frattura – inorgoglisce profondamente la nostra terra e tutti noi molisani”.

“Con questo piccolo gesto – ha concluso il governatore rivolgendosi a Paola – ci auguriamo che gareggerai sapendo che nel cuore hai l’affetto del popolo molisano e delle istituzioni che, nonostante gli oltre 10.000 chilometri di distanza che ci separeranno in quei giorni, faranno il tifo per te”.

 

 Il Presidente Paolo di Laura Frattura                                                                           

Il Vicepresidente Michele Petraroia

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

pasticceria Di Caprio
colacem
Maison Du Café Venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
Futuro Molise
panettone di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

pasticceria Di Caprio
Futuro Molise
panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
Maison Du Café Venafro
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

Aziende in Molise »

  • Maxi affari

    MAXI AFFARI

    by on
    Maxi affari srls SS85 Venafrana, 25+600 86077 Loc. Trivento Pozzilli (IS) © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Bar il Centrale Venafro

    BAR IL CENTRALE

    by on
    Bar il Centrale Corso Campano, 34 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 904280 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • power car officina meccanica venafro

    POWER CAR

    by on
    Power Car srls SS 85 Venafrana, 10 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 900951 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • ASSIKURA ASSICURAZIONI

    by on
    Assikura assicurazioni di Siravo Fabrizio Via Alessandro Volta n. 4, 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 250669 Cell. 335 1550250 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Forte Carni E Salumi La Porchetta

    FORTE CARNI E SALUMI LA PORCHETTA

    by on
    “Forte” Carni E Salumi La Porchetta Via Atinense, 86077 Pozzilli (IS) Telefono 371 3358072 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • La Taverna di Camillo

    LA TAVERNA DI CAMILLO

    by on
    La Taverna di Camillo Via Maria Pia di Savoia, 125 – 86079 Venafro (IS) Telefono 342 1267431 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • DIMENSIONE SPORT

    by on
    Dimensione Sport Corso Campano, 173 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902217   © RIPRODUZIONE RISERVATA
error: