SESTO CAMPANO – Minaccia il confinante con un forcone, condannato imprenditore agricolo del posto

Blackberries Venafro

SESTO CAMPANO – Una storia di minacce e intimidazioni che si protraeva da lungo tempo, alla quale (almeno per il momento) ha posto fine il Tribunale di Isernia, che ha condannato un imprenditore agricolo di Sesto Campano (F.M.) a “due mesi di reclusione oltre al pagamento delle spese processuali” (2mila euro), in quanto “colpevole dei reati a lui ascritti”. Al condannato è stata concessa la sospensione condizionale della pena.

La parte lesa (P.F.), un anziano del luogo difeso dal noto legale venafrano Carmine Biasiello, era stata più volte minacciata per futili motivi dall’imprenditore agricolo. In una circostanza, in particolare, il condannato aveva brandito un forcone nell’intendo di intimidire il suo confinante. L’entità del risarcimento in favore della parte lesa sarà stabilita in sede civile.

cubic

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!