VENAFRO/ISERNIA – 118 e pronto soccorso, la gratitudine di una giovane madre: “La mia bimba vi deve la vita”

Blackberries Venafro

VENAFRO/ISERNIA – Troppo spesso, purtroppo, i media sono chiamati ad occuparsi di episodi di malasanità. Questa volta, invece, volentieri diamo spazio al ringraziamento che una giovane madre della Valle del Volturno ha inteso rivolgere agli operatori del 118 di Venafro ed al personale del pronto soccorso del “Ferdinando Veneziale” di Isernia.

“La mia bimba -racconta la donna con voce ancora tremante-, colta da improvviso e violento malore deve la vita alla tempestività d’intervento degli operatori del 118 di Venafro, i quali, avvalendosi dell’ambulanza del servizio Croce Azzurra, dopo averla soccorsa con professionalità e competenza l’hanno trasferita all’ospedale di Isernia. Presso il pronto soccorso del Ferdinando Veneziale -continua la giovane madre-, medici ed infermieri hanno immediatamente compreso la natura del malore accusato dalla mia bimba e senza indugio sono intervenuti farmacologicamente. A tutti loro giungano i miei sentimenti di immensa stima e gratitudine. Sento il dovere di ringraziare in particolare il Dott. Pisano, il Dott. Alfieri e la pediatra Dott.ssa Gallicola, per la professionalità e la gentilezza di cui hanno dato prova. Non di meno intendo manifestare sincero apprezzamento per l’operato dell’intero reparto di Pediatria”.

Angelo Bucci

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!