VENAFRO – “Allah is bastard”, una scritta da cancellare per non alimentare odi e violenze

Blackberries Venafro

VENAFRO – Ci mancava ed è arrivata puntuale. “Allah is bastard”, la scritta tracciata con bomboletta spray color nero all’interno di Venafro e che testimonia di come la collettività cittadina stia vivendo i tragici avvenimenti internazionali contemporanei che hanno come protagonisti da una parte la religione musulmana, Allah e i suoi seguaci nelle loro varie sfaccettature e dall’altra le comunità occidentali di altra fede religiosa ed esposte a tutto ed a tanto, come purtroppo testimoniato dai recenti fatti di sangue in diversi angoli del pianeta.

La scritta non ha bisogno di alcun commento, data la sua chiarissima immediatezza, ma ribadisce nel merito le posizioni di tanta parte dell’opinione pubblica cittadina, assolutamente contraria a violenze, intolleranze, nonché a personaggi, situazioni e idee che sfociano nell’aggressione e nel crimine. Intanto sarà bene rimuovere, cancellare o coprire la scritta in argomento per non alimentare odi e contrapposizioni anche a livello cittadino.

 

Tonino Atella

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!