VENAFRO – Con il gran caldo le persone anziane volentieri si “sobbarcano” lunghe file alle poste “approfittando” dell’aria condizionata

Blackberries Venafro

VENAFRO – Ogni maniera e momento sono buoni per combattere la crisi, difendersi e sopravvivere ! L’avranno pensata esattamente così tanti anziani e pensionati venafrani che, ognuno per proprio conto e senza accordi preventivi, hanno ideato l’escamatoge, la trovata per non darla vinta all’afa che opprime specie chi è avanti negli anni e che, date le ridotte pensioni minime sociali, non possono permettersi il condizionatore a casa e quindi un po’ di frescura domestica nel periodo in cui l’anticlone africano sta “battendo” di brutto tutto e tutti. Quale la trovata ? Di restare a lungo nell’ufficio postale di piazza D’Acquisto, comodamente seduti sulle panche all’interno della sede postale e soprattutto rinfrancati e rinfrescati dal condizionatore “a palla”, permanenza forzata ma in questo caso ben accetta dati i tempi medio/lunghi da attendere prima di poter raggiungere lo sportello e sbrigare quanto necessita. Al mattino infatti puntualmente la sede è ricolma di anziani e pensionati d’ambo i sessi che comodamente seduti discorrono di tutto e di più, senza infastidirsi per i tempi di attesa e senza sollecitare di essersi serviti allo sportello. Restano in sede volentieri un quarto d’ora, mezz’ora ed anche più, dopodiché rinfrescati e rinfrancati se ne tornano a casa soddisfatti e sorridenti ! Vuoi vedere che al tirar delle somme gli snervanti e quotidiani tempi d’attesa all’ufficio postale venafrano finiscono per essere ben accetti ? Beh, almeno in questo periodo e almeno da parte di tanti anziani certamente si !

 

Tonino Atella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!