CAMPOBASSO – Eddie Lang Jazz Festival, via alla XXV edizione. Frattura: la musica di qualità suona in tutto il Molise

Blackberries Venafro

CAMPOBASSO – “L’ingresso nella storia: l’Eddie Lang Jazz Festival compie 25 anni, vita e carriera di impegni, successi e musica di assoluta qualità portata nel nostro Molise per il piacere di cultori appassionati e più semplici amanti delle belle sonorità”. Così il presidente della Regione Molise, Paolo di Laura Frattura, annuncia il nuovo cartellone dell’autorevole rassegna jazz nata a Monteroduni e ora, forte della sperimentazione di successo dello scorso anno, sempre più estesa a tutta la regione. Per tappe e tempi: altissimo, alto, medio e basso Molise, ovunque, nei tanti centri che hanno voluto fortemente aderire al Festival, una serata musicale con celebrità del panorama musicale nazionale e internazionale. Tutto questo fino a settembre. Il prossimo lunedì, 27 luglio, il primo appuntamento a Campobasso con Fabrizio Bosso e il trio di Walter Ricci. Evento clou dell’edizione 2015 il 2 agosto a Termoli: vivi ancora il ricordo e le emozioni per i Manhattan Transfer nel borgo antico della città adriatica, quest’anno la magia di una grande serata si ripete con gli Incognito, super funk e acid jazz.

“Ospiti superbi – afferma il presidente –, che danno ragione all’accompagnamento che la Regione con i suoi strumenti ha voluto garantire all’Eddie Lang. Proseguiamo con convinzione lungo un cammino di collaborazione anche con la Fondazione Molise Cultura nell’intenzione di perfezionare ordine e simmetria possibili tra tutti i bei festival musicali che il Molise offre ai molisani e sempre di più a chi viene da fuori proprio grazie ad eventi di tale livello”.

“Senza timore di apparire immodesti – aggiunge il presidente dell’Associazione Eddie Lang Blue Music, Giovanni Mancini –, abbiamo messo su per questa edizione tanto importante, 25 anni sono un traguardo significativo per tutti, un programma di straordinario valore. Parlano e dicono tutto i nomi degli artisti che suoneranno: non solo gli Incognito, ma anche, e li annunciamo con orgoglio, Kenny Barron, Bobbie Watson, Alain Caron, e artisti italiani che il mondo ci invidia: Fabrizio Bosso, Flavio Boltro, Javier Girotto, Marco Zurzolo, Luigi Di Nunzio. E con il grandissimo talento campobassano di Daniele Cordisco, anche un’altra molisana di origini, Frida Neri. Ricordo anche che proseguono, con grande partecipazione, i seminari di formazione musicale che ci stanno particolarmente a cuore”.

Gli artisti si esibiranno tra Campobasso, Termoli, Isernia, Larino, Campomarino e Capracotta, oltre che nell’incantevole teatro di sempre, la corte del Castello Pignatelli di Monteroduni.

“Un festival itinerante nel segno della più ampia condivisione della qualità che l’Eddie Lang da sempre rappresenta – commenta Paolo Frattura –. Questa impostazione testimonia un’importante capacità di rinnovamento anche da parte degli organizzatori che hanno visto nell’apertura al territorio una sfida per crescere”.

Di seguito gli appuntamenti della XXV edizione dell’Eddie Lang Jazz Festival, consultabile sul sito internet dell’Associazione, www.eddielang.org

Campobasso:

27 luglio – Blue note

Fabrizio Bosso & Walter Ricci Hammond Trio (Blue Note)

 

5 settembre – Villa de Capoa

Marco Zurzolo Trio

Don Luigi M. Basterband & Marco Zurzolo

 

6 settembre – Villa de Capoa

Emmet Cohen Trio

 

Isernia:

28 luglio – Piazza Celestino V

William Stravato & Fusion Experience Band – “Uranus”

Daniele Gottardo & The Nuts

10 agosto – Piazza Celestino V

Kenny Barron

 

Termoli:

2 agosto – Piazzale del porto

Incognito

A seguire, dj Luca Trevisi Ltj X-Perience

 

Capracotta:

6 agosto – Piazza Falconi

Air Mail Quartet

Daniele Cordisco Quintet feat. Michale Rosen & Francesco Lento

“This could be the start”.

 

Larino:

12 agosto – Palazzo Ducale

Luigi Di Nunzio “Inexistent” Trio

 

Campomarino:

14 agosto – Piazza Vittorio Veneto

Bobby Watson Quartet

 

Monteroduni:

29 luglio – Giardini del Castello Pignatelli

Gabriele Cianfrani Trio

Ciro Manna trio feat Alain Caron

30 luglio – Giardini del Castello Pignatelli

Paolo Mignogna Trio

Javer Girotto & Vince Abbracciante

 

31 luglio – Giardini del Castello Pignatelli

Donato Santoianni Quartet

Flavio Boltro meets Figliola/Corradi/Valeri

 

I agosto – Giardini del Castello Pignatelli

Frida Neri

Tutte le sere, a mezzanotte, jam session in piazza Municipio e Piazza Monumento.

 

 

L’addetto stampa

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!