CRONACA – Estorsione, i Carabinieri hanno tratto in arresto tre malviventi colti sul fatto

Blackberries Venafro

CRONACA – La notte scorsa, nel contesto di un’operazione condotta sul territorio di Campomarino, che ha visto impegnati i militari del Nucleo Operativo della Compagnia di Termoli, del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Campobasso e della Stazione CC di Campomarino, sono stati tratti in arresto tre soggetti originari della provincia di Foggia con la grave accusa di estorsione.

L’operazione condotta dai Carabinieri, si è protratta per tutta la giornata di ieri e rientrava nel più grande ambito delle indagini avviate il giorno dell’esplosione dell’ordigno all’interno di un ristorante in Campomarino.

I servizi svolti, con il fine di monitorare possibili approcci dei malfattori nei confronti delle vittime, hanno consentito di individuare un nucleo di tre persone che, formulata una richiesta estorsiva nei confronti dei gestori del ristorante, ha consentito ai Carabinieri di operare in totale ombra all’insaputa delle parti e bloccare i tre individui nel momento della riscossione della richiesta estorsiva.

L’accusa è relativa al reato di estorsione, ed allo stato non vi sono collegamenti con l’attentato dinamitardo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!