LARINO – L’Eddie Lang Jazz Festival presenta Luigi Di Nunzio “Inexistent” Trio

Blackberries Venafro

LARINO – “Luigi Di Nunzio è un brillante giovane sassofonista e compositore con un suono che ti cattura dalle prime note! Grazie anche alla fantastica sezione ritmica costituita da Antonio Faraò, Darryl Hall e Gene Jackson, suona con la passione e la forza di un veterano. Ne sentiremo parlare in futuro!” 

Joe Lovano

Così il celebre musicista statunitense scrive sulle note dell’ultimo lavoro discografico del giovane sassofonista napoletano, già ospite come enfant prodige dell’Eddie Lang Jazz Festival sin dal 2008.

Un gran ritorno per Di Nunzio, forte dell’uscita dell’album “Inexistent” che vede protagonisti Darryl Hall (Hank Jones, Tom Harrell, James Williams, Geri Allen) e Gene Jackson (Hugh Masekela, Greg Osby, Terence Blanchard, George Coleman, Steve Turre, Chico Freedman, Elvis Costello, Art Farmer) per arrivare ad uno dei vanti nazionali, Antonio Faraò, che firma alcuni brani del lavoro discografico.

Domani sera in trio per il decimo appuntamento itinerante dell’Eddie Lang Jazz Festival con Aldo Vigorito (Double bass) e Stefano Costanzo (batteria).

Appuntamento a mercoledì 12 agosto, alle ore 22,00 nel piazzale del Palazzo Ducale di Larino (CB). Il concerto è gratuito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!