MONTAQUILA – Pecore sbranate, l’associazione “Salviamo l’Orso” rimborsa il pastore

Blackberries Venafro

MONTAQUILA – Un rimborso in tempi record, ad appena un giorno dal “fattaccio”. Stiamo parlando dell’indennizzo che nel pomeriggio odierno sarà corrisposto, dai rappresentanti dell’associazione “Salviamo l’Orso” (www.salviamolorso.it), al pastore che all’alba di ieri ha subito l’ammanco di due pecore in conseguenza dell’azione predatoria di un “Marsicano”. Sul posto, alle ore 15, si recheranno il presidente dell’Associazione, Stefano Orlandini, e il referente regionale Antonio Liberatore (Veterinario dell’Asrem).

La “scorribanda” del plantigrado, probabilmente un giovane maschio, si è verificata in località “Masserie la Corte” di Montaquila. Dopo aver divelto una robusta cancellata di ferro, l’orso si è avventato sulle pecore e ne ha uccise due. Altre bestiole sono riuscite a fuggire e sono poi state recuperate dal proprietario del piccolo ovile.

cubic

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!