ISERNIA – Droga, furti ed altri reati, nove persone denunciate dai Carabinieri. Eseguiti controlli e sequestri

Smaltimenti Sud
ristorante il monsignore venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
pasta La Molisana

ISERNIA – Nell’ambito di un’attività di controllo del territorio, condotta nelle ultime ore dai Carabinieri su tutto il territorio della Provincia di Isernia, con il preciso obiettivo di contrastare ogni forma di criminalità e illegalità, nove persone sono state denunciate all’Autorità Giudiziaria, sottoposte a sequestro sostanze stupefacenti e recuperata refurtiva.

Ad Isernia, un 22enne del posto, è stato denunciato per detenzione illegale di sostanze stupefacenti,  in quanto nel corso di una perquisizione eseguita all’interno dell’autovettura della quale era alla guida,  sono stati rinvenuti occultati all’interno  di un vano ricavato sotto l’autoradio,  alcuni involucri contenenti sostanze stupefacenti del tipo hashish. La droga è finita sotto sequestro mentre le indagini continuano per accertare se le dosi erano per uso personale o se destinate all’attività di spaccio.

Medesima operazione anche a Montenero Valcocchiara,  dove i militari della Stazione di Rionero Sannitico,  hanno intercettato un’autovettura con alla guida un 20enne di Arzano,  in provincia di Napoli,  che alla vista di Militari ha tentato di fare inversione di marcia venendo però immediatamente bloccato. A seguito della perquisizione è stato trovato in possesso di un involucro contenente hashish. Anche per lui è scattata una denuncia per detenzione illegale di sostanze stupefacenti ed il sequestro della droga rinvenuta.

A Forlì del Sannio,  i Militari della locale Stazione,  hanno denunciato un 48enne di Napoli,  per violazione dei doveri inerenti la custodia di cose sottoposte a sequestro,  in quanto è stato sorpreso alla guida della sua autovettura nonostante la stessa fosse stata già precedentemente sottoposta a sequestro amministrativo ed affidatagli in custodia giudiziaria. L’auto è stata confiscata.

Ad Isernia,  i Militari della locale Stazione hanno denunciato per furto aggravato un 45enne della provincia di Chieti,  in quanto responsabile del furto di un blocchetto di assegni bancari asportati dall’interno di una borsa di un commerciante del posto. Il malfattore aveva anche tentato,  dopo averlo compilato e falsamente sottoscritto,  di incassare uno degli assegni per l’importo di tremila euro presso il locale Ufficio Postale.

A Sant’Agapito, un 50enne ed un 20enne del luogo,  sono stati denunciati per minacce nei confronti di un 60enne a seguito di dissidi sorti per problemi di vicinato.

Tra Castelpetroso e Venafro, nel corso di alcuni controlli presso cantieri edili, finalizzati a contrastare violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro e prevenire il fenomeno dello sfruttamento del lavoro nero, tre persone, un 58enne di Isernia, un 47enne di Venafro ed un 50enne di Gallo Matese in provincia di Caserta,  tutti titolari di imprese edili,  sono stati denunciati per il mancato utilizzo dei dispositivi di sicurezza all’interno dei cantieri al fine di prevenire infortuni sul lavoro da parte degli operai.

Istituiti anche vari posti di blocco lungo le arterie principali del territorio, in particolare quelle di collegamento con la limitrofa provincia di Caserta, nel corso dei quali sono stati eseguiti controlli su ottanta veicoli in transito, identificate novantacinque persone tra conducenti e passeggeri, elevate dodici contravvenzioni per violazioni alle norme del Codice della Strada e sottoposti a sequestro tre veicoli privi di copertura assicurativa. Infine, a Colli a Volturno,  i Militari della locale Stazione sono riusciti a recuperare un’autovettura rubata a ferragosto in provincia di Caserta,  che verrà a breve restituita al legittimo proprietario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Futuro Molise
panettone di caprio
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino
Maison Du Café Venafro
pasticceria Di Caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio
Maison Du Café Venafro
colacem
Futuro Molise
pasticceria Di Caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

Aziende in Molise »

  • Maxi affari

    MAXI AFFARI

    by on
    Maxi affari srls SS85 Venafrana, 25+600 86077 Loc. Trivento Pozzilli (IS) © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Bar il Centrale Venafro

    BAR IL CENTRALE

    by on
    Bar il Centrale Corso Campano, 34 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 904280 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • power car officina meccanica venafro

    POWER CAR

    by on
    Power Car srls SS 85 Venafrana, 10 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 900951 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • ASSIKURA ASSICURAZIONI

    by on
    Assikura assicurazioni di Siravo Fabrizio Via Alessandro Volta n. 4, 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 250669 Cell. 335 1550250 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Forte Carni E Salumi La Porchetta

    FORTE CARNI E SALUMI LA PORCHETTA

    by on
    “Forte” Carni E Salumi La Porchetta Via Atinense, 86077 Pozzilli (IS) Telefono 371 3358072 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • La Taverna di Camillo

    LA TAVERNA DI CAMILLO

    by on
    La Taverna di Camillo Via Maria Pia di Savoia, 125 – 86079 Venafro (IS) Telefono 342 1267431 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • DIMENSIONE SPORT

    by on
    Dimensione Sport Corso Campano, 173 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902217   © RIPRODUZIONE RISERVATA
error: