MUSICA – Tra unanimi consensi prosegue il “Folk Festival” di Civitella Alfedena

Blackberries Venafro

MUSICA – E’ in pieno svolgimento con una larga partecipazione di pubblico, la XV° edizione del“Folk Festival” di Civitella Alfedena, organizzato dal Comune e “Associazione Mantice” di Latina. Il festival coinvolgente e originale, ha aperto i battenti domenica 23 agosto in Camosciara, con un concerto all’aperto di musica tradizionale salentina, proposta dal gruppo “Ionica Aranea”, vincitore del concorso “Verdinote”, inserito nella manifestazione per promuovere le formazioni giovanili. Si è proseguito lunedì 24 agosto, con le atmosfere della musica, danze e rituali della tradizionale popolare del sud con la formazione molisana e calabra “Alberi Sonori”. Questa sera mercoledì 25 agosto, protagoniste invece saranno le danze, le ballate e canzoni del nord dell’Italia con il gruppo lombardo di Andrea Capezzoli e Compagnia. Nella serata del 26 agosto, approda la band di Massimo Giunti uno dei più noti interpreti delle pipes irlandesi in Italia. Nell’appuntamento del 27 agosto sono previsti due incontri, uno alle 17:30 con la presentazione del libro “POPOLabile – Diario di un Viaggiatore Musicista …o Quasi” di Gian Michele Montanari, con interventi di musica popolare a cura dell’autore. Nella serata saliranno sul palco la formazione dei “Cordas et Cannas, che con un proprio stile musicale “Musicalimba”, propone sonorità sarde in forma aperta ad altre culture. Due invece gli spettacoli serali che vedranno protagonista il pubblico per le strade e piazze del paese, venerdì 28 agosto “La notte dei tamburi”, il tradizionale gran corteo delle percussioni guidato dallo storico un trampoliere Pompeo e infine a chiusura sabato 29 agosto “Te lo portata la serenata”, nella piazza del mercato, un raduno in cui abitanti e pubblico si uniscono in un unico coro di serenate e canti d’amore con la partecipazione anche del trio vocale “Fiordispina”. La programmazione musicale del festival diretta da Marco Delfino, anche quest’anno mantiene la linea che lo ha da sempre caratterizzato, rendendolo uno degli appuntamenti di maggior rilievo nazionale nel panorama della musica popolare e word music. Diverse proposte musicali molto differenti tra loro, spaziando tra la tradizione e l’innovazione, con molteplici influenze di stili e generi di gruppi provenienti da diverse aree geografiche italiane, affiancate dai laboratori sugli strumenti e canto. Per chi vuole imparare o migliorare le sue doti musicali e vocali, infatti, può seguire durante il festival i vari programmi dei laboratori, che prevedono l’insegnamento di: “Balli del Quebec, Sardegna e in Cerchio”, “Organetto, Tamburello e Cucchiai”, “Canto estetico-tenico e Canto bivocale a coppia”. Tutti i concerti programmati alle ore 21:30 presso il centro culturale di Civitella Alfedena sono gratuiti, per informazioni su i successivi spettacoli, può visitare il sito www.comune.civitellaalfedena.aq.it/eventi/folk.php mentre per iscriversi ai corsi a pagamento telefonare alla segreteria dell’organizzazione allo339 2327810 o in alternativa 0773 484955

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!