VENAFRO – “Avvisato” dal Questore di Isernia il ladro che aveva rubato gli orecchini d’oro alla Madonna degli Angeli di Vallecupa

Blackberries Venafro

VENAFRO – Nella giornata di ieri 1 settembre, il Questore di Isernia, ha emesso cinque provvedimenti di “Avviso Orale” nei confronti di altrettante persone residenti in questa provincia, tutte con precedenti penali a carico e che, sulla base di elementi di fatto ed in virtù del loro comportamento, sono state ritenute pericolose per la pubblica sicurezza.

Nello specifico il primo provvedimento è stato emesso nei confronti di un pregiudicato, italiano, D.L., di anni 32, che di recente aveva trafugato orecchini in oro posti a decoro di una statua all’interno della chiesa “Beata Vergine degli Angeli” ubicata nella frazione Vallecupa di Venafro. Dopo l’azione criminosa, il D.L. rivendeva parte della refurtiva ad un “Compro Oro” e per tale motivo, all’epoca dei fatti, era stato deferito alla competente Autorità Giudiziaria.

Le altre quattro misure di prevenzione sono stare attuate, invece, nei confronti di T.P. di anni 25, di T.D, di anni 31, di F.F, di anni 32 e di C.N. di anni 34, tutti cittadini italiani residenti nella provincia di Isernia. Gli stessi annoverano a loro carico numerosi pregiudizi di Polizia e precedenti penali per reati contro la persona, contro il patrimonio ed inerenti gli stupefacenti. Tre di questi ultimi, inoltre,risultano avere a carico anche altre misure di prevenzione di “Divieto di ritorno in altro comune”.

Isernia, 2 settembre 2015.

IL PORTAVOCE
(Dott. Graziano)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!