ISERNIA – Gianluca Iannone all’inaugurazione della sede isernina di CasaPound

Blackberries Venafro

ISERNIA – E’ fissata per domani a Isernia l’inaugurazione della sede cittadina di CasaPound Italia, la prima del
movimento in Molise. L’evento avrà inizio alle ore 17  in piazza Tullio Tedeschi, da cui partirà un breve corteo
per una deposizione di fiori al monumento in ricordo delle vittime del bombardamento americano su Isernia del 10 Settembre 1943, per poi proseguire nei locali della sede, sita in Via Berta, nei pressi del Palazzo della Provincia. Sarà presente all’evento anche il presidente nazionale del movimento, Gianluca Iannone.
“Questa inaugurazione, cui invitiamo tutti gli isernini a partecipare, vuole essere non tanto un punto di arrivo, quanto un nuovo punto di partenza nel solido rapporto che il nostro movimento, l’unico nell’intero spettro politico a svolgere attività politica e sociale ad Isernia anche al di fuori del periodo elettorale, ha saputo costituire
nel corso degli anni con la cittadinanza”. Così il responsabile isernino CPI Agostino Di Giacomo in una nota.

“Durante l’inaugurazione – afferma Di Giacomo – verranno presentate le diverse attività, dalla raccolta di generi di prima necessità per le famiglie isernine bisognose al doposcuola gratuito per gli studenti, che a partire dalla prossima settimana si svolgeranno regolarmente presso la nostra sede, che mira ad essere un punto di riferimento per una città che si dibatte in una fortissima crisi tra mancanza di lavoro, chiusura dell’università ed imminente ridimensionamento dei servizi ospedalieri. Inoltre – prosegue Di Giacomo – saranno esposte le tematiche che
vedranno impegnato il movimento nei prossimi mesi nella città di Isernia e su tutto il territorio molisano, per contrastare la deriva cui la nostra terra sta andando incontro, tra l’invasione migratoria patrocinata da una classe politica disattenta ai bisogni della gente e da pochi privati interessati a lucrare sul business dell’accoglienza ed
il collasso generale dei servizi pubblici e dell’economia, in una Regione che conta uno dei tassi di disoccupazione più alti d’Italia, ben al di sopra della media nazionale, e dove i servizi erogati dagli enti pubblici risultano sempre meno a dispetto dell’elevatissima tassazione locale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!