ISERNIA – Controlli dei carabinieri sulle strade: multe e denunce per gli automobilisti indisciplinati

Blackberries Venafro

ISERNIA – Dopo aver assunto droga si è messo al voltante della sua auto. E’ finito così nei guai un 25enne della provincia di Chieti. Il giovane è stato infatti fermato dai carabinieri che, nel cofano della sua auto, hanno trovato una spranga di ferro. Nei suoi confronti è scattata la denuncia per guida sotto influenza di stupefacenti, porto illegale di armi, il ritiro della patente di guida ed il sequestro del veicolo.

Continuano senza sosta le attività di prevenzione dei carabinieri su tutto il territorio della provincia di Isernia. Lungo le arterie principali del capoluogo Pentro e dei comuni limitorfi, nelle ultime ore sono stati attuati numerosi posti di controllo, nel corso dei quali sono stati eseguiti accertamenti su un centinaio di veicoli in transito e sui relativi conducenti e passeggeri. Nei casi sospetti, i militari hanno eseguito anche perquisizioni per la ricerca di armi, droga e refurtiva. Ad agire i Carabinieri delle Stazioni e dei Nuclei Operativi e Radiomobile delle Compagnie di Isernia, Venafro ed Agnone, in collaborazione con personale del Nucleo Investigativo e di altri Reparti Speciali dell’Arma. Contestate dodici violazioni alle norme del codice della strada ed eseguiti numerosi accertamenti mediante l’apparato etilometro in dotazione alle unità di pronto intervento, per verificare l’eventuale guida in stato di ebbrezza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!