CAMPOBASSO – Ruba denaro e vivande alle guardie ecologiche, arrestato dai Carabinieri

Blackberries Venafro

CAMPOBASSO – Si era introdotto in una struttura ricettiva del corpo nazionale Guardie Ecologiche Ambientali, in località Tappino/Bosco Faiete, dove forse aveva intenzione di impossessarsi di quanto trovava e bivaccare all’interno di un bungalow, ma è stato sorpreso dai Carabinieri della Compagnia di Campobasso e tratto in arresto.

Il comunicato diffuso dall’Arma:

Nella notte di Giovedì 17 i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, nell’ambito di servizi finalizzati alla repressione dei reati predatori ed incrementati negli ultimi tempi al fine di prevenire la perpetrazione di quei reati, hanno sorpreso C.M. classe 1993 che si era introdotto abusivamente all’interno di un bungalow in località Bosco Faiete  forzando la porta di ingresso  danneggiandone la serratura e si era impossessato di alcune vivande ed una piccola somma di denaro custodite all’interno di un bar della stessa sede.

Allertati i Carabinieri con una chiamata al 112 immediato l’intervento dell’Arma che ha sorpreso il  22enne il quale era ancora all’interno del bungalow e che ha candidamente ammesso che era sua intenzione rimanere lì a dormire ma essendosi anche appropriato di denaro ed alcuni generi alimentari è stato tratto in arresto.

Sottoposto al rito direttissimo l’arresto del giovane è stato convalidato ed allo stesso è stata comminata la misura del divieto di dimora nel Capoluogo. Dopo essere stata recuperata, la refurtiva veniva riconsegnata ai proprietari mentre il Caruso veniva giudicato con rito direttissimo presso il Tribunale di Campobasso.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!