CRONACA – Caccia ai ladri di pannelli fotovoltaici: i carabinieri recuperano la refurtiva

Blackberries Venafro

LARINO – E’ caccia ai malviventi che hanno messo a segno il  furto di 241 pannelli fotovoltaici in un’azienda di San Martino in Pensilis. I carabinieri della Compagnia di Larino, intanto, hanno rinvenuto e sequestrato l’intera refurtiva. I militi dell’aliquota Radiomobile, durante la scorsa notte, hanno fermato e controllato, alla periferia di San Martino in Pensilis, un furgone condotto da un 40enne originario del Marocco.

Durante il controllo, i militari dell’Arma, dopo aver spostato alcuni elettrodomestici posizionati appena dietro le due ante posteriori del mezzo, hanno rinvenuto 131 panelli fotovoltaici, risultati successivamente, a seguito di immediati accertamenti, rubati a San Martino in Pensilis ad una società con sede a Roma. Nello stesso contesto, i Carabinieri, mentre ispezionavano le zone circostanti, hanno rinvenuto, abbandonato e senza nessuno a bordo, un altro furgone carico di altri 110 pannelli asportati alla stessa società. La refurtiva, interamente recuperata, è stata quindi restituita all’avente diritto, mentre il 40enne marocchino è stato denunciato in s.l., alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Larino, per ricettazione. Lo straniero è stato, anche multato perché il mezzo, sottoposto a sequestro, è risultato sprovvisto di copertura assicurativa.

Le indagini continuano per identificare le persone che erano a bordo del furgone, frettolosamente abbandonato, verosimilmente, alla vista degli operanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!