POZZILLI – Al Neuromed un Corso per esplorare le sfide e le dinamiche che il giornalismo incontra di fronte alle innovazioni scientifiche

Blackberries Venafro

POZZILLI – La diffusione della cultura scientifica al grande pubblico è un aspetto niente affatto marginale nella società moderna, soprattutto se si considera che attualmente la gran parte delle ricerche ha, con intensità e modalità diverse, un impatto diretto sulla vita dei cittadini.

I media svolgono un ruolo cruciale in questo campo, e il lavoro del giornalista alle prese con l’innovazione scientifica – soprattutto in campo medico – è spesso difficile. E’ per questo che un aggiornamento costante sulle tematiche scientifiche risulta cruciale per una corretta informazione dei cittadini. Un impegno che non riguarda solo le figure specializzate, ma tutti i professionisti del mondo dell’informazione.

E’ per questi motivi che Ordine dei Giornalisti del Molise, assieme all’Ordine Nazionale e in collaborazione con l’I.R.C.C.S. Neuromed di Pozzilli (IS), organizzano il Corso di formazione “Raccontare la scienza e la medicina. Dalla Carta di Perugia a un’etica del Giornalismo scientifico”, rivolto a tutti gli iscritti dell’Ordine. Grazie a questa fusione tra mondo dell’informazione e mondo della ricerca, saranno affrontate (dalle 14 alle 18, presso il Parco Tecnologico) tematiche legate alla divulgazione scientifica, agli ostacoli e alle opportunità legate a questo tema.

Dopo il saluto di Mario Pietracupa, giornalista, Presidente della Fondazione Neuromed, il Corso vedrà come relatori:

  • Enzo Iacopino, Presidente dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti
  • Fabio Turone, Direttore dell’Agenzia di informazione medica e scientifica Zoe, Presidente di Science Writers in Italy
  • Giovanni de Gaetano, Direttore del Dipartimento di Epidemiologia e Prevenzione, I.R.C.C.S. Neuromed
  • Americo Bonanni, giornalista scientifico, Ufficio stampa e comunicazione scientifica, I.R.C.C.S. Neuromed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!