ISERNIA – Operazione antibracconaggio: la Forestale sequestra richiami acustici per quaglie nelle campagne di Roccasicura

Blackberries Venafro

ISERNIA – Operazione antibracconaggio questa mattina nelle campagne di Roccasicura. : Gli Agenti del Comando Stazione di Carovilli del Corpo Forestale dello Stato, in collaborazione con il personale del Comando Stazione di Agnone, hanno sequestrato un richiamo acustico a funzionamento elettromagnetico che riproduceva il verso della quaglia utilizzato dai bracconieri per individuare e cacciare in modo illecito il volatile.

Per lungo tempo gli Agenti della Forestale sono rimasti appostati per sorprendere i bracconieri ma alla fine hanno neutralizzato e rimosso il meccanismo di richiamo in modo da bloccare sul nascere ogni possibile azione illecita.forestale

L’attrezzatura (moderno riproduttore di suoni con memory card), opportunamente nascosta tra la fitta boscaglia, era contenuta all’ interno di uno zaino in pvc. Dopo essere stata rimossa, è stata posta a disposizione dell’Autorità Giudiziaria e pertanto il personale della Forestale di Carovilli con relativa informativa di reato, per ora a carico di ignoti, ha segnalato la violazione penale alla normativa venatoria alla competente Procura della Repubblica di Isernia.

Sono in corso le indagini dirette all’individuazione dei responsabili di tale attività venatoria illegale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!