ISERNIA – Uccisa con 80 colpi di matterello: condannato definitivamente l’ex compagno di Stefania Cancelliere

Blackberries Venafro

ISERNIA – Omicidio Cancelliere: condanna definitiva a 17 anni per Roberto Colombo, ex compagno di Stefania, la 39enne di Isernia uccisa con ottanta colpi di matterello nell’estate del 2012 a Legnano. La Corte di Cassazione ieri ha respinto il ricorso presentato dall’uomo, confermando la sentenza di Appello. Una dura battaglia legale quella che si è appena conclusa. L’estate scorsa il fratello della vittima Livio lanciò una petizione online per chiedere la revoca dei domiciliari per il medico 61enne. Richiesta accolta, ma in carcere a Bergamo Colombo è rimasto poco più di un mese. Dal 21 settembre è infatti di nuovo ai domiciliari in una casa di cura della provincia di Savona. Ora la sentenza definitiva e “adesso manca – si legge nel post della pagina Facebook Giustizia per Stefania Cancelliere – l’ultimo step: la traduzione in carcere”.

Foto: www.ilgiorno.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!