CAMPOBASSO – Rubano profumi al Monforte, i Carabinieri ammanettano due stranieri

Blackberries Venafro

CAMPOBASSO – Risiedono a Napoli ma erano venuti a Campobasso con l’intento di rubare profumi presso un negozio del centro commerciale ma la pronta reazione di una commessa che ha allertato i Carabinieri ha mandato a monte i loro piani.

M. O. classe 1981 e M.N. classe 1974, slovacco il primo ucraino il secondo erano entrati in profumeria e all’interno di una tracolla schermata con oltre quaranta fogli di carta stagnola avevano fatto scivolare due confezioni di profumo di una nota marca il cui valore supera i duecento euro.

Con l’ingegnoso sistema erano anche riusciti a superare il sistema antitaccheggio ma la commessa che ha notato la mancanza di due confezioni di profumo sugli scaffali ha chiamato la vigilanza ed i Carabinieri. Quando i militari sono giunti sul posto i due avevano anche provveduto a pagare la merce e a tentare di eludere ogni controllo declinando ai Carabinieri false generalità.

L’approfondimento fatto dai militari con il fotosegnalamento dei due stranieri e la consultazione della Banca Dati SDI ha fatto emergere che entrambi avevano fornito nomi e cognomi di fantasia e, oltre a risultare numerosi precedenti penali a carico dei entrambi con le vere generalità, lo slovacco risultava essere destinatario di un provvedimento di esecuzione pena emesso dalla Procura del Tribunale di Nola per il quale doveva espiare oltre tre mesi di reclusione e pagare 200,00 euro di multa perché ritenuto responsabile di un furto commesso nel 2009 in Campania.

Sono in corso ulteriori accertamenti per verificare che i due non si siano resi responsabili di simili azioni delittuose in altri esercizi commerciali del capoluogo.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!