VENAFRO – Salvato dai Carabinieri un cocker rimasto intrappolato tra i binari della ferrovia

Blackberries Venafro

VENAFRO – Il cane è salvo grazie alla solerzia di un carabiniere, che non ha esitato a scavalcare la recinzione a protezione della ferrovia quando si è reso conto che la povera bestiola rischiava di essere travolta. Ignote le ragioni per cui il cocker si trovava tra i binari della tratta Venafro/Cassino, all’altezza del cavalcavia di via Pedemontana, poco oltre il campo sportivo “del Prete”. Potrebbe esservi finito accidentalmente, oppure (si spera che non sia così) qualche spregevole individuo potrebbe essersene “liberato” scaraventandolo giù dal ponte.

Carabinieri Venafro cocker 2

Avvisati da un passante, i militari del Radiomobile sono prontamente accorsi e, coadiuvati dagli agenti della Polizia municipale, lo hanno tratto in salvo. Successivamente il cocker, che non è provvisto di microchip, è stato affidato al canile “Cuccia Paradiso” di Capriati al Volturno, dove sarà curato e dato in affidamento (sperando che giungano richieste in tal senso). Il numero del canile è 0823.948140.

Angelo Bucci

Carabinieri Venafro cocker 3

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!