CRONACA – Tentano rapinare un commerciante, due malviventi uccisi a colpi di pistola

Blackberries Venafro

CRONACA – Due rapinatori sono stati uccisi dal titolare di un negozio di preziosi a Ercolano in provincia di Napoli. Come riporta l’Ansa, il fatto si è verificato in via Alveo, angolo corso Resina, nel centro storico della città degli Scavi. Sul fatto stanno indagando i carabinieri che ancora stanno lavorando per accertare l’esatta dinamica di quanto accaduto.

Come riporta Tgcom, il commerciante, che già in passato aveva subito rapine e aveva rinnovato da poco il porto d’armi, si sarebbe recato dal titolare di un deposito di bibite e detersivi, con il quale sarebbe imparentato. I banditi, a volto scoperto, erano a bordo di un motorino. L’uomo avrebbe scaricato l’intero caricatore dell’arma contro i due malviventi. I corpi dei rapinatori sono stati trovati a distanza di una ventina di metri uno dall’altro. Uno era accanto al motorino.

I due rapinatori uccisi avevano precedenti penali, lo riporta l’Ansa. Si tratta di Bruno Petrone, di 53 anni, e di Luigi Tedeschi, di 51 anni, entrambi napoletani. La moglie di una delle vittime, sul posto dove sono stati uccisi i due rapinatori,  si è lanciata in invettive: “Ha sbagliato anche lui e deve pagare”, ha gridato.

Fonte: http://notizie.virgilio.it/videonews/tentano-rapina-uccisi-dal-negoziante-a-colpi-di-pistola.html

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!