ISERNIA – Furti nelle sale giochi: ladri incastrati dalle telecamere e smascherati dai carabinieri

Blackberries Venafro

ISERNIA – Hanno un volto e un nome gli autori di una serie di furti messi a segno nelle sale giochi della provincia di Isernia. Li hanno smascherati i carabinieri del Nucleo Investigativo che hanno denunciato per furto continuato aggravato in concorso un 24enne e un 25enne di Campobasso.  I due, in particolare, hanno trafugato circa seimila euro da un apparecchio cambiamonete e hanno portato via uno strumento erogatore di monete, del valore commerciale di circa quattrocento euro, all’interno di una sala giochi gestita da una società con sede ad Isernia. I militari inoltre, ritengono che i due malfattori, possano essere coinvolti anche in altri quattro furti analoghi, verificatisi durante l’anno in corso, tra Isernia, Venafro ed Agnone. I due sono stati identificati grazie alla comparazione dei fotogrammi estrapolati dalle immagini del sistema di videosorveglianza installato presso l’attività commerciale e le foto segnaletiche acquisite dai carabinieri tramite la banca dati delle Forze di Polizia, nonché da alcune testimonianze assunte dai militari dell’Arma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!