VENAFRO – Ospedale “Santissimo Rosario”, la disavventura di un 50enne reduce da un trapianto di fegato

Blackberries Venafro

VENAFRO – L’uomo, un 50enne residente in un comune dell’hinterland Venafrano, è reduce da un trapianto di fegato che ancora oggi, a distanza di oltre tre anni, lo costringe all’assunzione di farmaci antirigetto e continue terapie. Non solo, onde verificare l’efficacia delle cure, il 50enne si vede costretto  ad effettuare gli esami ematici due volte al mese. Trattasi di indagini dalle quali dipende la sua stessa vita, in quanto i risultati vengono tempestivamente inviati al reparto di Epatologia del “Niguarda” di Milano, dove gli specialisti del nosocomio lombardo stabiliscono eventuali modifiche da apportare alle terapie.

“Alla fine di settembre -racconta il diretto interessato- mi sono recato presso l’ospedale di Venafro dove, come da prescrizione medica, mi hanno effettuato i necessari prelievi di sangue. Con mia somma sorpresa, però, a distanza di una decina di giorni mi sono stati consegnati solamente i risultati di parte delle analisi, in quanto, per qualche misteriosa e del tutto arbitraria ragione si erano astenuti dall’effettuare le analisi nella loro completezza, così come prescritto del mio medico curante in ossequio a quanto espressamente richiesto dal Niguarda. Con tale assurda e ingiustificabile decisione -evidenzia il 50enne-, è stata posta a rischio la mia stessa vita, in quanto, data la parzialità delle analisi effettuate, gli specialisti del blasonato nosocomio di Milano non hanno potuto stabilire le eventuali modifiche da apportare alle terapie in corso. Premetto che in precedenza avevo sempre effettuato tali esami presso il Centro Diagnostica Miverva di Venafro, senza mai riscontrare problemi. A questo punto -conclude l’uomo- la domanda sorge spontanea: certi medici del Santissimo Rosario lo sanno che le strutture sanitarie pubbliche avrebbero la funzione di salvare le vite umane, non quella di metterle a repentaglio?”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!