ISERNIA – Prima offendono e picchiano una donna, poi aggrediscono i poliziotti: nei guai due giovani

Blackberries Venafro

ISERNIA – Prima hanno offeso e picchiato una donna, poi hanno aggredito gli agenti della Volante.  Sono finiti così nei guai  due giovani isernini (B.M. 23enne e P.A. 25enne), denunciati dalla Squadra Mobile  per i reati di lesioni personali, ingiuria e minaccia a Pubblico Ufficiale e vilipendio della Repubblica. All’origine della vicenda  l’aggressione, in pieno centro storico, di una donna da parte dei due giovani isernini, che hanno ingiuriato e picchiato, per futili motivi, la malcapitata, la quale subito dopo ha richiesto l’intervento della Polizia.

Su posto si sono precipitati  gli uomini della Volante e hanno individuato i due aggressori. Ma i due durante le operazioni di identificazione hanno inveito contro il personale in divisa, pronunciando frasi ingiuriose contro le Forze dell’Ordine, anche in presenza di numerosi passanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!