ISERNIA – Prima offendono e picchiano una donna, poi aggrediscono i poliziotti: nei guai due giovani

Blackberries Venafro

ISERNIA – Prima hanno offeso e picchiato una donna, poi hanno aggredito gli agenti della Volante.  Sono finiti così nei guai  due giovani isernini (B.M. 23enne e P.A. 25enne), denunciati dalla Squadra Mobile  per i reati di lesioni personali, ingiuria e minaccia a Pubblico Ufficiale e vilipendio della Repubblica. All’origine della vicenda  l’aggressione, in pieno centro storico, di una donna da parte dei due giovani isernini, che hanno ingiuriato e picchiato, per futili motivi, la malcapitata, la quale subito dopo ha richiesto l’intervento della Polizia.

Su posto si sono precipitati  gli uomini della Volante e hanno individuato i due aggressori. Ma i due durante le operazioni di identificazione hanno inveito contro il personale in divisa, pronunciando frasi ingiuriose contro le Forze dell’Ordine, anche in presenza di numerosi passanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!