POZZILLI – Torna in azione il folle che avvelena i cani, barbaramente ucciso un Alano di quasi tre anni

Blackberries Venafro

POZZILLI – E’ tornato in azione il folle che avvelena i cani. Questa volta il pazzoide ha barbaramente causato la morte di un Alano di quasi tre anni, alla periferia sud del paese. Ancora una volta, purtroppo, Pozzilli balza agli “onori” delle cronache regionali per simili atti scellerati.

In passato delle stragi perpetrate in paese si è occupata anche la stampa nazionale; Maurizio Costanzo al riguardo ospitò una giovane donna di Pozzilli che denunciò la barbarie dei continui avvelenamenti. Non meno di cinquanta i casi noti di cani “eliminati” col veleno nell’ultimo decennio.

cubic

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!