CRONACA – Ritrovato l’anziano scomparso. Era finito in un dirupo. Tratto in salvo dagli uomini del Soccorso Alpino

Blackberries Venafro

SAN MASSIMO –  E’ stato trovato e salvato ieri sera dal Soccorso Alpino il 73enne di San Massimo. L’uomo dalle otto  di ieri mattina era uscito di casa per dedicarsi alla raccolta delle castagne nei boschi di località Fontanelle tra San Massimo e Roccamandolfi senza fare più ritorno e senza dare sue notizie.

Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS), allertato nel primo pomeriggio, ed in concerto con la Prefettura di Campobasso, ha allestito il Centro Coordinamento Ricerche (CCR) da cui pianificare e coordinare le attività di ricerca trattandosi di territorio montano ed impervio. Sul posto erano presenti anche i Carabinieri del Comando di Boiano e della Stazione di Guardiareggia, gli uomini del Corpo Forestale dello Stato di Campobasso e Torella del Sannio, Vigili del Fuoco di Campobasso e numerosi civili locali.

Dopo numerose ore trascorse nella ricerca di superficie allo scopo di bonificare le aree oggetto di indagine e nonostante le condizioni meteo avverse, la fitta nebbia e il sopraggiungere del buio, l’uomo è stato ritrovato tra dei rovi in un dirupo in discrete condizioni di salute.

Ad attirare l’attenzione del personale impegnato nella ricerca sono state le urla dello stesso ferito. I primi ad udire le richieste di aiuto dell’uomo sono state alcune persone del posto che immediatamente hanno allertato i tecnici del CNSAS.

Il malcapitato è stato rinvenuto riverso a terra dolorante ad una gamba ed impossibilitato a muoversi. Dopo averlo recuperato dal dirupo l’uomo è stato immobilizzato e stabilizzato su una speciale barella in dotazione al CNSAS mediante la quale è stato successivamente evacuato dal bosco per essere infine affidato alle cure del personale sanitario del 118 in attesa sulla strada carrabile.

Grazie al coordinamento ed alla collaborazione di tutto il personale e degli Enti coinvolti nell’attività di ricerca l’uomo è stato messo in salvo in pochissime ore evitando che una notte al freddo nel bosco potesse far precipitare rovinosamente gli eventi.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!