ISERNIA – Appalti truccati, 144 indagati nella maxi-inchiesta della Guardia di Finanza. Nel mirino degli investigatori 47 gare

Blackberries Venafro

ISERNIA – Appalti truccati in Molise: sono 144 le persone, molte delle quali con incarichi pubblici, indagate nell’ambito dell’inchiesta della Guardia di Finanza di Isernia. Le gare nel mirino delle Fiamme Gialle sono 47 per un importo complessivo di 27 milioni di euro e un danno erariale ipotizzato superiore ai 5 milioni. Tra le accuse associazione per delinquere, corruzione e turbata libertà degli incanti. Le indagini riguardano 23 amministrazioni comunali delle  province di Campobasso e Isernia. L’inchiesta, in corso da oltre un anno, riguarda decine di amministratori pubblici e imprenditori che sono stati monitorati attraverso intercettazioni telefoniche e ambientali. Secondo gli investigatori, l’associazione per delinquere “fortemente radicata sul territorio e ampiamente articolata”, composta sia da persone con incarichi pubblici che da imprenditori privati, aveva come scopo l’aggiudicazione fraudolenta degli appalti pubblici attraverso la corruzione e avrebbe costituito un “cartello di imprese” per egemonizzare l’aggiudicazione delle commesse pubbliche in regione. (Fonte: ANSA).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!