CRONACA – Notte di paura per l’esondazione del Volturno, diverse famiglie costrette ad abbandonare le proprie abitazioni

Assicurazioni Fabrizio Siravo

CRONACA – Strade e campagne allagate, danni e paura ma nessun ferito nella notte nell’area dell’Alto Casertano (confinante con il Molise), per la piena del fiume Volturno che, ingrossato dalle acque dell’affluente Calore (straripato ieri nel Beneventano), prima dell’alba è esondato in più punti.

Le maggiori criticità sono state registrate nelle campagne di Ailano e Castel Campagnano, dove le acque hanno invaso strade e campagne, costringendo alcune famiglie ad abbandonare le proprie abitazioni. Situazioni difficili anche nell’area di Capua e a Santa Maria la Fossa, dove le acque hanno invaso alcuni tratti della strada di collegamento con Capua.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

messaggi politici elettorali »

Laura Venittelli

Pubblicità »

Verauto Ford Fiesta

WEEK NEWS »

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Laura Venittelli
error: Content is protected !!