CRONACA – Droga e alcol nei locali e sulle strade: le forze dell’ordine intensificano i controlli sul territorio

Blackberries Venafro

CAMPOBASSO –  Arginare e contrastare in maniera efficace  il fenomeno dell’abuso l’abuso di alcol e droga,  nonché la guida in stato di ebbrezza alcolica e sotto l’influenza di sostanze psicotrope, soprattutto da parte dei giovani che, trascorrono i fine settimana nei locali della provincia di Campobasso. E’ la mission delle forze dell’ordine che hanno intensificato i controlli.  Alla luce delle decisioni assunte in sede di Riunione di Coordinamento delle Forze di Polizia, svoltasi in Prefettura lo scorso 10 ottobre, il Questore Pagano ha predisposto specifici servizi con il coinvolgimento del personale della Questura, della Sezione Polizia Stradale, dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, del Corpo Forestale dello Stato, oltre che delle Polizie Municipali dei comuni interessati. La  scorsa notte, sono stati effettuati, in particolare, controlli a 15 locali a Campobasso, Bojano, Vinchiaturo, S. Massimo, Petrella Tifernina, Ripalimosani e Campochiaro: in azione 30 operatori appartenenti alle diverse Forze di Polizia. Nel corso di tali servizi sono state identificate n. 105 persone e n. 53 intrattenitrici di sala.  E’ stata, inoltre, denunciata una persona responsabile di oltraggio a P.U., mentre si è reso necessario, da parte della Polizia Scientifica, il fotosegnalamento di due cittadini extracomunitari privi di permesso di soggiorno. Uno dei due, in quanto minorenne, è stato affidato alla Polizia Municipale per il successivo collocamento presso una comunità individuata dai Servizi Sociali del Comune di Campobasso. “In considerazione degli ultimi, gravi episodi che, la scorsa estate, hanno riempito le pagine dei giornali con le morti, in discoteca, per l’uso di droga e l’abuso di alcolici – fanno sapere dalla Questura di Campobasso – , sarà dato sempre maggiore impulso a tale specifica attività che proseguirà anche nei prossimi weekend, interessando altri comuni della provincia. Il dispositivo sarà rivolto, in particolare, alla prevenzione del consumo di droga e alcol e dello spaccio di sostanze stupefacenti, soprattutto nelle discoteche e in altri locali di pubblico intrattenimento abitualmente frequentati dai giovani”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!