CAMPOBASSO – “Legalità e nuove generazioni”: studenti e istituzioni a confronto con il vicepresidente del Csm Giovanni Legnini

Blackberries Venafro

CAMPOBASSO – Una giornata sui temi della legalità e un momento di confronto tra studenti, rappresentanti delle Istituzioni e il Vice Presidente del Consiglio Superiore della Magistratura, Giovanni Legnini. Si chiama “Legalità e nuove generazioni” l’appuntamento promosso dall’Ufficio Scolastico Regionale del Molise e in programma lunedì 26 ottobre alle 9:30 nell’Auditorium dell’Istituto di Istruzione Superiore “M. Pagano” in via Scardocchia a Campobasso. Giovanni Legnini è Vicepresidente del Consiglio Superiore della Magistratura dal 30 settembre 2014. Ha ricoperto anche l’incarico di Sottosegretario di Stato all’Economia e finanze dal 28 febbraio 2014 al 26 settembre 2014 ed è stato Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dal 3 maggio 2013 al 21 febbraio 2014, con delega all’attuazione del programma di Governo, all’Editoria, informazione e comunicazione istituzionale. Il vice presidente Legnini ha espresso pubblicamente il suo pensiero su quale dovrebbe essere la strada da percorrere nella lotta all’illegalità: “Nel contrasto alla corruzione l’Italia deve diventare un modello, anche mutuando istituti adattati finora alla lotta contro le mafie. Il malaffare toglie soldi dalle tasche dei cittadini, seppure ancora non ci sia al riguardo una consapevolezza diffusa nel Paese. La corruzione è un problema nazionale non solo sotto l’aspetto morale come è evidente, ma soprattutto dal punto di vista economico. L’illegalità si alimenta di criminalità, corruzione ed evasione in primis, e viene stimata intorno ai 120 miliardi di euro. Larga parte del futuro dei nostri giovani dipende dall’efficacia della prevenzione, contrasto e repressione di queste condotte. Dovrebbe essere la lotta all’economia illegale la vera missione nazionale”. Tutti argomenti che saranno oggetto di riflessione ed approfondimento durante i lavori del convegno del 26 ottobre a Campobasso. I saluti istituzionali sono affidati al governatore del Molise, Paolo Di Laura Frattura, e al Prefetto di Campobasso, Francescopaolo Di Menna. In apertura parlerà Antonio Venditti, Dirigente scolastico dell’Istituto di Istruzione Superiore “M. Pagano”, mentre l’introduzione è affidata a Claudio Di Ruzza, Procuratore della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni di Campobasso e a Anna Paola Sabatini, Direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale del Molise. “Con questo appuntamento – ha detto proprio Anna Paola Sabatini – aggiungiamo un ulteriore tassello alle iniziative che l’Ufficio Scolastico Regionale ha deciso di organizzare quest’anno sul’argomento legalità. Un tema che si arricchisce di nuovi contenuti per le scuole della nostra regione grazie alla presenta prestigiosa di un ospite come il Vice Presidente del Consiglio Superiore della Magistratura, Giovanni Legnini. Penso che il Molise possa sentirsi orgoglioso di far parte attiva del dibattito nazionale sulla legalità e considerarsi a tutti gli effetti come un vero e proprio laboratorio di confronto aperto sul tema, rivolto alle scuole, alle Istituzioni e alla società civile”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!