ROCCHETTA A VOLTURNO – Conclusi i lavori sulla strada che conduce a Monte Marrone. L’amministrazione Santilli raggiunge ancora un ambizioso traguardo

Blackberries Venafro

ROCCHETTA A VOLTURNO – Era tra gli obiettivi di governo ed il risultato finale è stato ampiamente raggiunto. La strada che conduce ad un importante  luogo storico-turistico del territorio comunale, Monte Marrone, da qualche giorno a questa parte può vantare un look totalmente nuovo. La sede stradale è stata completamente risistemata con nuovo asfalto in buona parte delle sua lunghezza. Si tratta di un tratto che supera abbondantemente i sei chilometri. Le opere sulla strada di Monte Marrone sono state concluse grazie ad un finanziamento regionale complessivo di circa 200mila euro, di cui 151mila per lavori realizzati. Si tratta del completamento di un progetto che la giovane amministrazione guidata dal primo cittadino Santilli aveva inserito nel proprio programma di governo. Inoltre, l’opera conclusa, possiede una grande valenza turistica, conduce all’area appena sistemata dedicata a Giaime Pintor, al Monumento ai Caduti di Monte Marrone, al rifugio di Charles Moulin e sulle meravigliose vette delle Mainarde. Infatti, ora, i turisti, gli escursionisti, gli amanti della natura e della storia potranno raggiungere facilmente l’area del monumento di Monte Marrone per poi avventurarsi verso la cima. Uno degli obiettivi dell’amministrazione è quello di investire nella  fruibilità del territorio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!