EVENTI – I ragazzi del servizio civile danno vita alla “Notte Turchese”. Musica, balli e canti al teatro comunale

Blackberries Venafro

BOJANO – E’ tutto pronto a Bojano per dare vita questa sera alla Notte Turchese, la festa del Servizio Civile Nazionale targata Agorà. L’appuntamento è fissato alle 18.30 al Teatro Comunale. Un’iniziativa pensata e realizzata da 33 giovani che a Bojano si impegneranno per un anno in attività sociali e di volontariato nell’ambito delle varie associazioni che hanno collaborato al progetto stipulando protocolli d’intesa con Agenzia Agorà, Ente accreditato di Prima Classe che fa riferimento direttamente alla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

“Un progetto pilota – spiega la coordinatrice, la dr.ssa Mina Cappussi – nel quale mancano le istituzioni. Qui non c’entra il Comune, non c’entrano le pubbliche amministrazioni, né la politica: qui protagonista è la società civile, le organizzazioni non profit che già lavorano sul territorio proponendo attività, iniziative ed eventi. E’ questo obiettivo specifico che l’Ufficio Nazionale del Servizio Civile presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha voluto premiare: la diffusione di un’attitudine a fare rete delle varie associazioni e dei soggetti impegnati sul territorio. La città di Bojano deve ringraziare il Presidente di Agenzia Agorà, il dr. Raffaele D’Elia, che ha creduto da subito in quella che sembrava una scommessa e che alla fine si è rivelata una scommessa vincente. Tutto ruota attorno ad un giornale, ma un giornale particolare: Un Mondo d’Italiani è infatti uno dei pochi “quotidiani” al mondo dedicato agli Italiani Ovunque. Grazie a questa sinergia di intenti  33 giovani possono fare un’esperienza unica in favore della loro città ricevendo quasi 500 euro al mese per un anno e, per la prima volta, abbiamo messo insieme le associazioni di Bojano. Tra queste Matese Arcobaleno, Fidapa, Vivi Bojano, Compagnia Stabile del Molise, Fratres, la Parrocchia di Sant’Erasmo, Molise Mountain Bike…e naturalmente Un Mondo d’Italiani”.

Notte Turchese si apre alle 18.30 con la presentazione, da parte dei ragazzi delle varie Associazioni, delle diverse attività, iniziative ed eventi in programma. Seguirà musica dal vivo con il Trio Melody, la chitarra di Nicola Varanese, il sax di Franco Iadarola, canti, balli e un ricco buffet. Presentano Nicola Varanese e Sabina Iadarola.

 

Tra gli appuntamenti leggiamo di Laboratori di Pittura, Musicoterapia, gruppi di Counseling e di Yoga, l’archivio delle Storie, corsi di Giornalismo, uno Sportello Informativo per i cittadini e le istituzioni e Servizi di Supporto agli Emigrati di ritorno e ai Molisani nel Mondo. C’è anche un corso di Difesa Personale, il Caffè Letterario Turchese che inizia il 5 novembre con Le Avventure di Pinocchio e sarà itinerante nei bar della città, i laboratori di Lettura creativa, la realizzazione di un orto “Hortus Botanicus Ceruleo” che i ragazzi sorvegliano quotidianamente seguendo il ciclo di crescita di cipolle, sedano, lattuga, pomodori, melanzane, in tema con il Tema dell’Expo, Nutrire il Pianeta.

La Notte Turchese è aperta a tutti e ad ingresso libero. Per i bambini previste attività ludiche e ricreative e la realizzazione di giochi con i palloncini.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!