ROCCAMANDOLFI – Riqualificazione di Campitello, il sindaco Lombardi: “Non accetteremo decisioni calate dall’alto”

faga gioielli venafro isernia cassino
pasta La Molisana
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
ristorante il monsignore venafro

ROCCAMANDOLFI – La Giunta Regionale del Molise con deliberazione n. 536 del 6 ottobre, ha dato via ad un percorso istituzionale per la riqualificazione e valorizzazione generalizzata dell’area di Campitello Matese.

Nello specifico si intende conseguire delle manifestazioni di interesse alle indicazioni contenute nel progetto preliminare del Parco Nazionale Sportivo Compartimentale del Matese, acquisito  dalla Campitello Matese Scpa, presentato dallo studio romano Santoro Orlandi nel 2004 al fine di addivenire entro il 31/03/2016 ad un Accordo di Programma.

Lo studio in sostanza prevede – afferma il sindaco di Roccamandolfi Giacomo Lombardi – interventi ed opere di riqualificazione per quasi 45 milioni di euro che dovrebbero interessare gli impianti di risalita, il rifacimento delle piste, l’innevamento programmato, il rimboschimento con essenze autoctone di aree di Campitello, nonché opere viarie, di urbanizzazione, di arredo urbano e montano, tra cui spicca il collegamento tra Campitello di Roccamandolfi e Campitello di San Massimo.

L’amministrazione comunale di Roccamandolfi – continua il sindaco Lombardi – poiché i l progetto in questione ricade per la maggior parte nel nostro territorio  è pronta a dare un contributo costruttivo di idee e proposte al fine di una nuova programmazione turistica della zona, affinché ci sia un rilancio della nota stazione sciistica evitando i tanti errori del passato che hanno portato al noto degrado attuale.

Allo stesso tempo-  prosegue il sindaco Lombardi – non accetteremo in alcun modo decisioni calate dall’alto senza tenere conto della volontà delle amministrazioni interessate(al momento non siamo stati mai interpellati) e delle esigenze del territorio.

Il comune di Roccamandolfi – conclude il sindaco Giacomo Lombardi – sarà vigile e attento sullo svilupparsi della vicenda ricordando che uno sviluppo sostenibile dell’intera zona non può prescindere dal coinvolgimento del nostro comune, che rappresenta da sempre  per caratteristiche morfologiche e climatiche l’ampliamento naturale di Campitello Matese, ovviamente prevedendo gl i opportuni e necessari collegamenti infrastrutturali.

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Maison Du Café Venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
Futuro Molise
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Maison Du Café Venafro
Futuro Molise
faga gioielli venafro isernia cassino
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

Aziende in Molise »

  • Maxi affari

    MAXI AFFARI

    by on
    Maxi affari srls SS85 Venafrana, 25+600 86077 Loc. Trivento Pozzilli (IS) © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Bar il Centrale Venafro

    BAR IL CENTRALE

    by on
    Bar il Centrale Corso Campano, 34 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 904280 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • power car officina meccanica venafro

    POWER CAR

    by on
    Power Car srls SS 85 Venafrana, 10 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 900951 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • ASSIKURA ASSICURAZIONI

    by on
    Assikura assicurazioni di Siravo Fabrizio Via Alessandro Volta n. 4, 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 250669 Cell. 335 1550250 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Forte Carni E Salumi La Porchetta

    FORTE CARNI E SALUMI LA PORCHETTA

    by on
    “Forte” Carni E Salumi La Porchetta Via Atinense, 86077 Pozzilli (IS) Telefono 371 3358072 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • La Taverna di Camillo

    LA TAVERNA DI CAMILLO

    by on
    La Taverna di Camillo Via Maria Pia di Savoia, 125 – 86079 Venafro (IS) Telefono 342 1267431 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • DIMENSIONE SPORT

    by on
    Dimensione Sport Corso Campano, 173 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902217   © RIPRODUZIONE RISERVATA
error: