ISERNIA – Delitto Imundi: pena ridotta in Appello per il marito di Carmela. La donna fu uccisa con un colpo di pistola

Blackberries Venafro

ISERNIA – Delitto Imundi: ridotta in Appello da 16 a 4 anni per omicidio colposo, la pena per Franco Ferruccio, l’ex guardia giurata che a marzo del 2012 uccise a colpi di pistola la moglie Carmela, applicata di segreteria del Manuppella di Isernia, nella loro villetta di Prata  Sannita. I giudici di secondo grado hanno di fatto accolto la tesi della difesa, stabilendo che fu un terribile incidente. L’uomo si è sempre proclamato innocente: “Mia moglie – ha  sostenuto – voleva salvarmi. Io volevo suicidarmi, Carmela mi ha visto e senza esitare ha tentato di strapparmi la pistola dalle mani. Nella lotta è partito il colpo. Io non volevo farle del male”. L’uomo da qualche giorno è tornato in libertà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!