ISERNIA – Tragico incidente notturno, perde la vita un uomo di soli 41 anni

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
pasta La Molisana
vaccino salva vita
mama caffè bar venafro

ISERNIA – Ancora sangue sulle strade del Molise. Questa volta a perdere la vita è stato un uomo di soli 41 anni. Il tragico incidente si è verificato nella tarda serata di ieri, prima della mezzanotte. Per cause ancora da accertare, una Renault Clio ha iniziato a sbandare e si e cappottata, dopo aver urtato contro le barriere di protezione, all’altezza di Chiauci, sulla Trignina.

Sul posto sono accorse le forze dell’ordine, i vigili del fuoco, gli operatori del 118 e le ambulanze di “Isernia Soccorso”, ma è stato tutto inutile: per il conducente dell’utilitaria, il 41enne Nicola Di Donato di Castelpetroso, non c’era più nulla da fare. Il tratto di strada in questione in questi giorni è interessato da lavori di manutenzione e si procede a senso unico alternato.

Resta da chiarire se l’uomo abbia urtato le barriere di protezione a causa di un colpo di sonno, per un momento di distrazione, oppure in conseguenza di un malore.

cubic

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: