CRONACA – Blitz del Nas, la replica di Volpe Pasini: “Il nostro zucchero è in regola”

vaccino salva vita
pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud

TERMOLI  – “Lo zucchero sottoposto a sequestro è pari a 717,5 quintali e non 10.000 quintali come comunicato dai Nas”. Lo dichiara, in una nota, Diego Volpe Pasini di Aria Food replicando ai carabinieri del Nas di Campobasso.
“I metri quadri dei capannoni inseriti nel contratto di comodato e poi confermati come occupazione a titolo oneroso fino al 15/11/15 in nostro uso – prosegue Pasini – sono circa 3.500 e non 30.000 come scritto nel comunicato che equivalgono a quasi tutta la superficie coperta della fabbrica. Lo zucchero ‘sporco’ è quello in dieci sacconi posizionati in fondo al magazzino più grande a 40/50 metri dai nostri bancali, trattasi di prodotto di scarto non destinato alla vendita, di proprietà del nuovo zuccherificio del Molise srl. Quello presente nel silos è considerato ‘correttamente conservato’ ed è quello il nostro zucchero che va direttamente nei nostri pacchetti attraverso una macchina perfettamente funzionante dagli interni in acciaio inox. Durante il confezionamento, il prodotto passa dal silos al pacchetto senza nessuna visibilità, contatto con l’esterno o possibile intervento umano. Nessuno dei pacchetti nostri di zucchero è stato aperto durante l’ispezione, e qualunque riferimento allo stato dello zucchero è riferito ai sacconi”.
“Nessun topo o animale o escremento – sottolinea – è stato rinvenuto durante l’ispezione, come da verbale. Solo nei sacconi del nuovo zuccherificio del Molise srl, aperti e stazionanti li da oltre un anno, si evidenzia della sporcizia la cui origine è presunta, ma si tratta di zucchero non nostro è non commercializzabile”.
Secondo quanto fatto sapere dall’imprenditore di Aria Food “il nostro zucchero sottoposto a sequestro è stato confezionato nelle giornate di giovedì 5 e venerdì 6 novembre, ultimi giorni di attività prima di restituire gli stabili alla curatela dell’azienda. È perfettamente impacchettato e i pacchetti sono contenuti in blister di materia plastica termoretraibile in gruppi da 10, posizionati su bancali sollevati da terra e senza alcun rischio di contaminazione”.
“Difenderemo la nostra azienda e i nostri prodotti – ha concluso Pasini – che sono qualitativamente ottimi, forse i migliori in assoluto, in tutte le sedi opportune. E rassicuriamo i consumatori che lo zucchero prodotto e confezionato a Termoli è uno dei migliori del mondo”. (Fonte: Ansa).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
colacem
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
colacem
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: