CAMPOBASSO – Consumo di energia elettrica: nel capoluogo molisano le bollette meno care d’Italia

pasta La Molisana
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

CAMPOBASSO – Insieme a Bologna, è Campobasso la città in cui si registrano le bollette meno care di energia elettrica. Lo ha stabilito una classifica stilata su scala nazionale da Sos Tariffe, che ha calcolato consumi e costi.  Sono stati analizzati i consumi medi di energia elettrica indicati dagli utenti che hanno utilizzato il comparatore di del portale di comparazione, per individuare il proprio consumo annuo di luce nei venti capoluoghi di regione italiani. Contemporaneamente, sono state individuate anche le variazioni rispetto ai consumi del 2014 e i costi finali che gli utenti si ritroveranno in bolletta a fine anno per il 2015. Campobasso è, si diceva, il capoluogo dove si spende di meno per l’energia elettrica in Italia: in questa città, infatti, il consumo annuo medio è di 2932 kWh pari a una spesa in bolletta di quasi 595 euro (circa 421 euro in meno che a Roma). In vetta alla classifica ci sono Roma, Cagliari e Palermo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: