ASTRONOMIA – E’ la notte delle “Leonidi”, le stelle cadenti potranno essere ammirate fino all’alba

mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
vaccino salva vita
pasta La Molisana

ASTRONOMIA – Ancora stelle cadenti. Questa notte, infatti, arriva uno degli sciami di meteore più attesi dell’anno. Si tratta delle Leonidi, i frammenti della cometa Tempel-Tuttle.

Un appuntamento che ci attende ogni anno puntuale tra il 16 e il 18 novembre, quando la Terra si trova a contatto le regioni del cielo in cui vagano i frammenti lasciati dal passaggio della cometa al perielio, durante il suo ultimo avvicinamento al sole nel 1998.

Quest’anno ammirare le Leonidi potrebbe offrire spettacoli improvvisi e mozzafiato, visto che la luna (in fase crescente) non sarà visibile durante il picco delle Leonidi.

Il momento migliore per osservarle sarà proprio nella notte tra il 17 e il 18 novembre, dalle 23 fino all’alba.

Dove guardare? Come il nome stesso suggerisce, le Leonidi hanno il loro radiante nella costellazione del Leone che sorgerà a est dopo le 23. Da quell’ora le meteore saranno sempre più alte sulla linea dell’orizzonte.

Se questa sera non riusciremo ad ammirare le meteore, non scoraggiamoci. Ci sarà modo di riprovare visto che, secondo l’Uai “anche nei giorni seguenti ci potrebbe essere una breve attività al di sopra della normalità, dovuta ad addensamenti di particelle risalenti a vecchi passaggi della cometa”.

Possiamo aspettarci queste insolite visite poco prima della mezzanotte del 19 novembre e nella seconda parte della notte del 23.

Francesca Mancuso

Fonte: http://www.greenme.it/

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: