ISERNIA – Lutto nel mondo del volontariato per la morte del presidente della Lai Giorgio Cristina. Domani l’addio

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
vaccino salva vita
mama caffè bar venafro
pasta La Molisana
Smaltimenti Sud

ISERNIA – Il mondo del volontariato in lutto. La cooperativa L.ai Lavoro Anch’Io di Isernia esprime il proprio dolore per la perdita del caro Giorgio Cristina, presidente e socio fondatore della cooperativa.
“Dopo una vita spesa, con dedizione, per l’impegno sociale, la famiglia e i soci tutti della L.A.I. si è spento, nella notte, tra le mura rassicuranti della sua abitazione – scrive in una nota la cooperativa -. Era il 1999 quando, insieme ad altri genitori, con lungimiranza e intelligenza, decise di intraprendere un percorso impegnativo, ma necessario che garantisse al figlio Paolo e ad altri giovani come lui un futuro autonomo e di integrazione.
Dal 2000 grazie al suo lavoro costante ed ininterrotto, ha visto crescere questa realtà che oggi è un fiore all’occhiello della città di Isernia e dell’intero Molise. Sempre presente nella vita associativa ha portato avanti questa attività, nella discrezione che lo caratterizzava, con equilibro e serenità.
Oggi, il suo amato figlio Paolo, morto pochi mesi fa, è venuto a riprenderlo per accompagnarlo nel suo nuovo cammino.
I soci, gli operatori, il direttivo della cooperativa Lai, in questo giorno di grande tristezza, si stringono intorno alla moglie Gianna, al figlio Simone e all’intera famiglia.
I funerali si svolgeranno domani mattina, alle ore 11, nella chiesa san Giuseppe Lavoratore del quartiere San Lazzaro”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: