VENAFRO – Prime nevicate sui monti e lo Sci Club brinda all’inizio del nuovo anno sportivo

vaccino salva vita
mama caffè bar venafro
pasta La Molisana
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

VENAFRO – Prime abbondanti, e sotto molti aspetti attese, nevicate su Mainarde e monti dell’estremo Molise occidentale come Sammucro e Cesima, alture tra Venafro e Riccapipirozzi, frazione di Sesto Campano. Il manto bianco sceso copioso nella nottata ricopre praticamente l’intero massiccio delle Mainarde, offrendo un colpo d’occhio quanto mai suggestivo, nonché i monti più alti del Molise dell’estremo ovest come appunto Sammucro, Cesima, Monte Corno e Monte Cerino.

Si diceva che le precipitazioni nevose erano in effetti nell’aria ed attese da giorni. Gli esperti le avevano preannunciate e puntuali sono arrivate. Di neve ne è venuta giù parecchia e la catena delle Mainarde lo testimonia. Manto bianco che ricopre i picchi più altri e sino ai 700 metri di altitudine, con temperature divenute di colpo assai rigide, dopo la splendida “Primavera di San Martino” appena trascorsa che ha regalato gradazioni di molto al di sopra della media, con sole in abbondanza e giornate splendide sino alla scorsa settimana.

Da ieri è comunque la bora a farla da padrone, soffiando impetuosa dai monti. Si diceva delle abbondanti nevicate e della coltre bianca che ha ricoperto tutto in altura, anche se non si segnalano particolari problemi alla circolazione. Tutti i Comuni mainardici cioè sono raggiungibili grazie a strade percorribili e non risultano centri o località isolate. Altrettanto dicasi per Conca Casale e la località Cesima del monte omonimo di Roccapipirozzi alta.

Intanto il brusco cambiamento climatico ha ribadito quanto avevano preannunciato gli anziani nel corso della tiepida e soleggiata “Primavera di San Martino” appena trascorsa. “Quest’anno -affermavano convinti e sicuri coloro che sono più avanti negli anni e quindi più esperti- avremo un inverno assai rigido con temperature bassissime che si protrarranno a lungo. E’ così, non c’é da fare, quando si fruisce di una bella “Primavera di San Martino”. Perciò attrezziamoci per tempo per un inverno lungo e rigido”. E da questi primi accenni di un freddo e nevoso autunno, quando manca ormai meno di un mese al “generale inverno”, arriva puntuale la conferma a tutto quanto.

E giusto domani, sabato, in linea con questa prima nevicata della stagione 2015/2016 lo Sci Club Venafro inaugurerà ( h 20,00) la nuova annata sportiva sulle nevi molisane con brindisi ed appuntamento conviviale presso Bar Hyppocampus, sul centrale Corso Campano. Un appuntamento associativo da non perdere preannunciandosi tanta buona musica ed altrettanto divertimento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: