ISERNIA – Progetto “Laboratorio Moda Molise”, incontro con le maestranze ex Ittierre

eventi tenuta santa cristina venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
ristorante il monsignore venafro
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
Maison Du Café Venafro
Smaltimenti Sud
pasta La Molisana

ISERNIA – Nell’ambito del progetto “Laboratorio Moda Molise”, promosso ai sensi del D.L. 90/2014 dall’associazione EURIDIT d’intesa con la Provincia di Isernia e il Comune di Pettoranello del Molise, si è tenuto presso la Provincia di Isernia (sala gialla) un incontro con le maestranze (ex ITTIERRE) del settore moda.

Nel corso dell’incontro sono stati illustrati gli obiettivi del progetto “Laboratorio Moda Molise”, le attività previste, i partner coinvolti, le attività di orientamento e supporto che saranno svolte dagli operatorio del C.P.I. di Isernia e le modalità di adesione da parte delle maestranze stesse attualmente in CIGS/mobilità.

In particolare il progetto può rappresentare un’occasione di riqualificazione/aggiornamento (certificato attraverso il riconoscimento di crediti formativi), una possibilità di re-inserimento nel tessuto produttivo, un’opportunità per valorizzare il ruolo e le competenze delle maestranze. Queste infatti svolgeranno, nell’ambito delle attività progettuali,  anche la funzione di “tutor-animatori” nei percorsi formativi e di sviluppodi nuove iniziative imprenditoriali (vedi “prototipi” imprenditoriali indicati nel progetto), favorendo la sperimentazione di percorsi collaborativi (co-working) tra saperi manifatturieri, commerciali e gestionali anche alla luce delle previste sperimentazioni di linee di business e nuovi prodotti eco-sostenibili caratterizzati dall’utilizzo di tinture naturali per i tessuti. Particolarmente apprezzata dai presenti è stata l’adesione al progetto di Università quali: L’Università degli Studi di L’Aquila, il Centro Studi per la Moda dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, dell’Università della Montagna e del Dipartimento di Farmacia dell’Università di Salerno. Particolarmente apprezzata inoltre è stata l’adesione della I.T.R. Moda (espressione del progetto imprenditoriale avviato dalla Missardi spa in Molise),finalizzata alla creazione di un “Laboratorio didattico” presso la sede aziendale di Miranda attraverso il quale, d’intesa con il partenariato Istituzionale e scientifico, verrà sviluppata un’azione di formazione/aggiornamento (vedi proposta del “Polo formativo della Moda”) tesa a: adeguare le competenze alla domanda manifatturiera stimolata anche dal rientro delle produzioni (back-shoring); accelerare il processo di evoluzione dei modelli organizzativi e produttivi della filiera moda in una logica distrettuale; favorire la realizzazione di forme di alternanza scuola-lavoro per contrastare il rischio di una progressiva perdita di professionalità. Preliminarmente è stato  evidenziato che l’adesione e l’eventuale partecipazione al progetto non contrasta in alcun modo con l’indennità di mobilità  in quanto il progetto stesso si rivolge, ai sensi del D.L. 90/2014, proprio a coloro che sono in CIGS/mobilità. Ciò premesso il dibattito si è incentrato sul modello organizzativo dei “Laboratori didattici” e sul loro ruolo in seno al progetto.

Al temine del dibattito si è concordato di: costituire, in un prossimo incontro, un coordinamento progettuale tra le maestranze per consentire loro di partecipare attivamente alla costruzione delle attività previste dal progetto “Laboratorio Moda Molise” e delle proposte che saranno elaborate nei prossimi mesi per rilanciare il settore (vedi ad esempio la prevista proposta/progetto di candidatura per la costituzione di un “Distretto Moda” nell’area “Isernia-Pettoranello del Molise”); stimolare l’adesione al progetto, attraverso la sottoscrizione dell’apposito modello predisposto dal Centro per l’Impiego di Isernia; sottolineare, con l’adesione, l’esigenza di prefigurare l’attivazione di percorsi di “re-inserimento” nel mondo del lavoro, da parte delle maestranze in mobilità attraverso l’utilizzo di specifici strumenti (vedi indicazioni sul tema contenute nel “Progetto di massima di Riconversione e Riqualificazione Industriale”).

 

Coordinamento maestranze progetto

Laboratorio Moda Molise

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem
panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: